Karolina Pliskova, 28 ace e 5.600 dollari in beneficienza

Karolina Pliskova, 28 ace e 5.600 dollari in beneficienza

La n. 1 ceca, agli ottavi di finale degli Us Open, informa i fan con un post su Instagram sulla donazione che farà a un centro medico per bambini malati di cancro.

12 commenti

La n. 1 al mondo Karolina Pliskova prima dell’inizio degli Us Open aveva informato che avrebbe donato 200 euro per ogni ace al Centro di Ematologia e Oncologia per bambini del Motol University Hospital di Praga. Finora la ceca, che è approdata agli ottavi di finale, ne ha fatti 28, raccogliendo così la somma provvisoria di 5.600 dollari. Speriamo che ne possa fare molti altri per questa buona causa!

Schermata 2017-09-04 alle 01.16.11

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sabatino Furnari - 3 mesi fa

    Fa bene a dirlo magari qualcuno la emula e comunque accende i riflettori su una tragedia come questa. Le auguro di vincere il torneo e di aggiungere uno zero alla somma da donare. E poi la finite di dare della scarsa a qualunque tennista? Fatelo voi quello che fanno loro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Benedetta Rugo - 3 mesi fa

    Potrebbe anche evitare di rendere la questione pubblica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alfredo Orrico - 3 mesi fa

    Grande gesto. Vai Kaja!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nicola d'Argenio - 3 mesi fa

    Qualsiasi donazione va encomiata ma sarebbe meglio, vista anche l’entità della cifra evitare di renderla pubblica, o no ? Comunque brava Carolina anche se resta una delle n° 1 più scarse di tutti i tempi. Sinceramente non avrei scommesso un centesimo si di lei, rappresenta comunque il perfetto esempio che nello sport determinazione, impegno e spirito di sacrificio sono ancor più determinanti del talento, ah dimenticavo la forza mentale vero Simona Halep ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alfredo Orrico - 3 mesi fa

      Dai, talento ne ha.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nicola d'Argenio - 3 mesi fa

      Certo se diventi n°1 non puoi non averne, volevo dire e forse non l’ho saputo esprimere che non è proprio l’aspetto predominante del suo profilo sportivo e che c’è in giro gente di maggior talento che magari fatica a rimanere nelle prime 100…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Nicola d'Argenio - 3 mesi fa

      Certo forse era troppo sottinteso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Camolli Marco - 3 mesi fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gianluca Gotto - 3 mesi fa

    La Ostapenko è stata eliminata dalla Kasatkina 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riccardo Mocci - 3 mesi fa

      Infatti Pliskova gioca stasera contro la Brady

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Corrado J. Ross - 3 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fausta Bimbi - 3 mesi fa

    Grande Karolina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy