Karolina Pliskova: “Non credo di aver sbagliato a Roma”

Karolina Pliskova: “Non credo di aver sbagliato a Roma”

Sorprendenti dichiarazioni dell’attuale n.6 del mondo, che ruppe la sedia dell’arbitro a fine match, dopo aver subito un torto.

di Luca Balbinetti

Se l’atteggiamento di Karolina Pliskova non fu molto elegante a Roma, di certo la giocatrice ceca non si è ancora pentita. E’ vero, Karolina ha subito un torto gravissimo, ma ciò non può giustificare un atteggiamento del genere. Lungi da lei scusarsi per il modo in cui ha mostrato il suo disappunto: colpendo la piattaforma in cui siede il giudice , la Pliskova ha riaffermato la sua indignazione nei confronti del giudice ed ha persino fatto battute sull’episodio.

Le dichiarazioni sono arrivate nella conferenza stampa post-vittoria contro Barbora Krejcikova al primo turno del Roland Garros, ovviamente le domande sull’argomento multa sono state molte e Karolina ha risposto così: “Pensavo che non avrei più dovuto parlare di questo episodio, lo farò per l’ultima volta. È vero che molte persone sono rimaste sorprese ma non credo di aver fatto un errore, mi sono sentita indignata dopo l’incontro perché le cose non avrebbero dovuto svilupparsi in quel modo”.

pliskova-silla

Poi ha aggiunto: ” Il suo errore è stato assolutamente fondamentale per l’evoluzione della partita. Abbiamo trascorso un sacco di tempo a discutere e penso che il risultato sarebbe potuto essere diverso. Anch’io ho delle emozioni e non ho potuto non fare quello che ho fatto, In conclusione, la multa non era molto alta, le persone in Repubblica Ceca mi hanno supportato molto e questo mi ha avvantaggiato”.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ambra Balsamo - 5 mesi fa

    Ha fatto bene..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Martina Peru - 5 mesi fa

    Infatti, ha sbagliato. Doveva darle in testa all’arbitro quelle racchettate 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Penelope Roy - 5 mesi fa

    Ero lì, spettacolo vergognoso, soprattutto agli occhi di mia figlia che è tennista agonista, a cui insegno innanzitutto la sportività in campo…. Bell’esempio!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sergio Aguiari - 5 mesi fa

    Ha fatto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Enrico Sebastiano - 5 mesi fa

    Fin troppo calma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Evaristo Stevani - 5 mesi fa

    È sempre stata una giocatrice corretta e quando ci vuole ci vuole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giovanna Chiaramonte - 5 mesi fa

    Non ci posso credere i messaggi che leggo incitare la violenza per un punto perso secondo me va multata e lei che deve delle scuse al publico perché è stata vergognosa ero presente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Matteo Teodori - 5 mesi fa

      Ma sai come sono andati i fatti o parli così per dire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alessandro Padova - 5 mesi fa

      Violenza ? Nn esageriamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Giovanna Chiaramonte - 5 mesi fa

      Avete ragione sono state delle carezze ero presente è non è stato un bello spettacolo .Che poi aveva ragione mi ripeto non deve giustificare questo comportamento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Matteo Teodori - 5 mesi fa

      Giovanna Chiaramonte invece la sakkari si è comportata giustamente?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Giovanna Chiaramonte - 5 mesi fa

      Caro Matteo non vorrei farla lunga ti ripeto che non discuto la chiamata in fatti aveva ragione ,è il comportamento che discuto che è stato eccessivo ,è l’avversaria non è da meno .Questo è il mio parere poi ogni uno di noi a la sua opinione.Sono stata al foro italico per 4 giorni ed è stata l’unica nota stonata per il resto mi sono divertita molto viva il tennis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Andrea Covacich - 5 mesi fa

    Non ho letto neanche le scuse del giudice di linea e dell’arbitro di sedia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Carla Miracca - 5 mesi fa

    Aveva ragione, ma atteggiamento sbagliato!! L’avesse fatto Fognini tutti qui a dargli del pirla, lei invece la giustificate. Complimenti all’italianità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Matteo Teodori - 5 mesi fa

      Non penso proprio quando ad Amburgo si incazzò con Nadal andò fuori le righe ma aveva tutte le ragioni del mondo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Moris Oliva - 5 mesi fa

    Ha fatto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Non c’è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Cocco Albertino - 5 mesi fa

    Io avrei distrutto pure il Colosseo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabrizio Bassani - 5 mesi fa

    Ha fatto bene.le cose ridicole e volgari sono ben altre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Michele Monfasani - 5 mesi fa

    Ma che palle che fate venire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gianluca Sabatini - 5 mesi fa

    Le hanno rubato un punto incredibile a Roma……e’ stata anche troppo calma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy