Kei Nishikori non ci sarà agli Australian Open

Kei Nishikori non ci sarà agli Australian Open

Di questo è abbastanza sicuro il suo coach Dante Bottini: “Spero si ristabilisca in tempo, ma non credo succederà”.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Kei Nishikori probabilmente non sarà presente agli Australian Open 2018. Il giapponese classe 1989 non gioca un match ufficiale dalla Rogers Cup a Montréal e ha deciso di terminare prematuramente l’anno 2017 dopo aver subito una grave lesione al tendine del polso destro.

Il suo ritorno era previsto per l’inizio del 2018, insieme a quello di altri campioni come Andy Murray e Novak Djokovic, che hanno rispettivamente un infortunio al fianco e al gomito, ma potrebbe slittare a febbraio o marzo. Come ha ammesso il suo attuale coach, Dante Bottini, l’entità dell’infortunio è seria e lo Slam di Melbourne è troppo vicino per parlare di un ritorno. “Spero che ci sia agli Australian Open, ma non credo succederà. Tra un mese forse potrà iniziare a colpire la palla”.

Nel frattempo, in questi giorni, Kei ha incontrato Roger Federer, arrivato in Giappone per presentare le sue nuove scarpe Nike:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy