Kohlschreiber crea il giocatore perfetto

Kohlschreiber crea il giocatore perfetto

Philipp Kohlschreiber ha definito il suo giocatore ideale, con le caratteristiche dei migliori tennisti al mondo. Il tedesco ha espresso anche delle interessanti opinioni riguardanti Dominic Thiem.

di Luciano Nocera

In una recente intervista, il tedesco ha creato il suo giocatore ideale.
“Ovviamente, Roger Federer verrebbe incluso, ha un tocco fuori dal comune”, ha iniziato Kohlschreiber.
“Dovrebbe avere il dritto di Nadal ed il rovescio di Djokovic. Se dovesse avere il rovescio ad una mano, dovrebbe avere il mio. Il servizio di Federer, la grinta di Rafa ed il gioco di Murray“.

Il tennista teutonico ha espresso anche delle interessanti opinioni su Dominic Thiem. Secondo lui è un gran tennista e soprattutto un esempio: “Ho seguito la sua carriera per tanto tempo, siamo anche amici e spesso ci alleniamo insieme.
La sua famiglia è super gentile e Gunter Bresnik è un mentore che mi ha aiutato molto. Penso che Dominic sia un personaggio fantastico, inoltre, ha sfondato molto presto ed ha attirato le aspettative, i media, l’attenzione su se stesso”.

“Thiem è sempre lo stesso, è fantastico per l’Austria avere una superstar così bella. È davvero un modello per me. In quale modo? Cosa può imparare un 35enne da un 24enne? Per me, negli anni precedenti il ​​tennis era spesso associato alla pressione e pensavo: devo giocare, devo vincere, devo mettermi alla prova. Lui è tutto il contraio. È sempre felice di essere in campo. Ed è esattamente quello che ho imparato da lui. Puoi vederlo anche nella sua semplicità. Tuttavia, nel suo paese, ci sono sempre alcune critiche sul fatto che non vinca i più grandi tornei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy