La generosità di Mikael Ymer

La generosità di Mikael Ymer

Mikael Ymer, giovane promessa del tennis svedese, ha deciso di devolvere in beneficenza i guadagni ottenuti al torneo di Bastad.

di Luciano Nocera

Mikael Ymer è reduce da alcune settimane che lo hanno visto protagonista. La scorsa settimana ha raggiunto gli ottavi di finale del torneo ATP di Bastad, mentre in precedenza è approdato alla semifinale di una competizione Challenger. Lo svedese non solo ha incassato de preziosi punti in classifica, ma anche dei cospicui guadagni in termini di danaro. Ma la somma conquistata nel torneo svedese non resterà nel portafoglio del minore dei fratelli Ymer: “Ho deciso di donare in beneficenza tutto il ricavato del torneo di Bastad ad un’associazione che si occupa dei bambini meno fortunati che vivono in Etiopia. Vogliamo costruire un campo affinché i bambini possano apprendere nuove cose e gioire grazie allo sport“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy