La lettera di Maria Sharapova: “Orgogliosa di avere fan come voi. Vorrei tanto tornare a giocare”

La lettera di Maria Sharapova: “Orgogliosa di avere fan come voi. Vorrei tanto tornare a giocare”

Maria Sharapova ha scritto una lunga e commovente lettera sulla sua pagina Facebook, dove ha ringraziato tutti i fan del loro sostegno. “Speravo di non dover mai essere costretta ad affrontare una situazione come questa, ma è successa e la affronterò!”

Maria Sharapova torna a farsi sentire a tre giorni dall’annuncio in conferenza stampa di essere positiva al meldonium. La n. 1 al mondo russa ha scritto un lungo e sentito post sulla sua pagina Facebook, ringraziato gli amici e i fans per il sostegno durante un momento per lei così difficile.

Ecco la traduzione della lettera:

“Ieri mattina mi sono svegliata con una posta in arrivo piena di amore e di compassione.

La prima e-mail che immediatamente aperto era da parte del mio migliore amico: sapete, lui è il tipo di persona che riesce a farti sorridere e piangere con una sola parola, la persona con cui ho passato la sera al telefono, che mi controlla e veglia su di me, e vuol sapere cosa sto facendo.

Di solito, io amo le mattine. Un nuovo giorno, un nuovo inizio. Ma questo giorno non è come certo come gli altri. Stamattina alle 6 non mi è venuto in mente nient’altro tranne la mia ferma volontà di tornare a giocare a tennis di nuovo – e spero di avere la possibilità di farlo. Speravo di non dover mai affrontare una situazione come questa, ma è successa, e la affronterò.  

Avevo bisogno di sudare, di sforzarmi e faticare, come del resto ho fatto durante la maggior parte della mia vita, e così mi sono diretta in palestra. In quel momento ho visto che mi stavano seguendo un mucchio di auto dalle finestrini oscurati: come sempre, i soliti vecchi paparazzi.

Non volevo stare a lungo su Internet: solo il tempo di fare una strana ricerca di un tavolino d’antiquariato (totalmente a caso, lo so). Poi ho notato che i miei amici mi avevano mandato splendidi messaggi, e che voi avevate creato degli hashtag (‪#‎IStandWithMaria‬ and ‪#‎LetMariaPlay‬). Così ho passato il pomeriggio leggendo quei messaggi vicino al mio cane, che certamente non poteva capire che tutto questo era più importante della passeggiatina quotidiana che si aspettava di fare con me.

In questo momento sono davvero così orgogliosa di chiamarvi miei fan. Dopo poche ore dal mio annuncio, mi avete dimostrato il vostro sostegno e la vostra lealtà, che di solito mi aspetto solo nei confronti di chi si trova al top della sua professione.

Voglio dire a tutti che queste vostre bellissime parole hanno portato un sorriso sul mio volto. Mi piacerebbe tanto tornare a giocare, e spero proprio di avere una chance. I vostri messaggi mi hanno dato tanto conforto e incoraggiamento. Con questa lettera non voglio fare altro che dirvi grazie. Grazie infinite”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy