L’Italia e la sfida alla Caja Magica di Madrid

L’Italia e la sfida alla Caja Magica di Madrid

Sorteggiati i gironi della fase finale di Coppa Davis, una sfortunata Italia affronterà Canada e Stati Uniti, due sfide molto complicate per gli uomini di Corrado Barazzutti, il quale però si è dichiarato pronto.

di Luciano Nocera

L’Italia di Corrado Barrazzutti è stata sorteggiata nel Girone F insieme a Canada e USA: “Non sono soddisfatto ma siamo pronti. La squadra è solida e competitiva” ha affermato un ottimista Corrado Barazzutti.

La sfida si giocherà sul veloce indoor di Madrid dal 18 al 24 Novembre. Mardy Fish non potrà contare probabilmente sul gigante John Isner a causa della sua presenza all’ATP Cup prevista poche settimane dopo le finali di Davis. Al comando della squadra a stelle e strisce saranno quindi presenti Sam Querrey e Frances Tiafoe per il singolare, mentre per il doppio il pericoloso i gemelli Bob e Mike Bryan. Il Canada invece potrà contare su Milos Raonic, Auger-Aliassime e Denis Shapovalov come principali portabandiera. Questi ultimi, hanno trascinato la loro nazione alla vittoria nella sfida contro la Slovacchia tenutasi a Bratislava. In caso le squadre nord-americane dovessero presentarsi al completo, per l’Italia non sarebbe semplice, anzi, passare risulterebbe quasi impossibile.

Ma il peggior sorteggio è toccato alla Spagna, padrona di casa, che affronterà la Croazia, campione in carica e forse la squadra con i migliori interpreti sia del singolare che del doppio. La terza squadra è la Russia, colma di fortissimi giovani tennisti che renderanno ostico sia agli spagnoli che ai croati il passaggio del girone.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davide Borsa - 3 mesi fa

    Pronto ? Pronto ? Chi parla ….?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy