Madison Keys, quando un punto può scatenare la polemica

Madison Keys, quando un punto può scatenare la polemica

L’americana Madison Keys è stata coinvolta in una polemica social a seguito di un video d’allenamento pubblicato sulla sua pagina Twitter

I social network sono terra dei cosiddetti “leoni da tastiera”, personaggi che attaccano chiunque non la pensi come loro nascondendosi dietro ad un account e nemmeno l’americana Madison Keys è stata risparmiata. Madison sta recuperando da un intervento ai polsi ed ha pubblicato, attraverso il suo account Twitter, un video di un allenamento.

“Ragazzi son venuta a rete per colpire una volee”

Fin qui nulla di strano, a parte il fatto che il cinguettio ha scatenato la polemica di qualche detrattore del tennis femminile.

“Perché il servizio nella Wta è così povero? È l’opposto dell’ATP”

 

Naturalmente qualcun’altro è intervenuto a dar man forte, questa specie non lascia mai soli i suoi simili: “E hai preso un lob?”

Screenshot_20170224-221855-01

Ma la Keys intende difendere la categoria e non molla:”Il lob è uscito, ho vinto il punto”

Ecco però che Madison si deve difendere da un altro attacco:“Nella Wta chi tiene il servizio vince, nell’Atp chi breakka per primo”

La tennista americana ne esce elegantemente con:“E’ colpa delle donne se rispondono meglio?”

A questo punto la collega Jessie Pegula interviene scioccata dalla discussione creatasi per un semplice punto d’allenamento.

Screenshot_2017-02-24-21-55-55-1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy