Maria Sharapova si appella al TAS: entro il 18 luglio la risposta

Maria Sharapova si appella al TAS: entro il 18 luglio la risposta

Maria Sharapova, sospesa per due anni dalla federazione internazionale per l’ assunzione di Meldonium attende la decisione del TAS che si pronuncerà entro il 18 luglio.

Maria Sharapova, sospesa per due anni a causa dell’ assunzione di Meldonium, come prevedibile ha presentato appello al TAS (Tribunale Sportivo) che si pronuncerà entro il 18 luglio.

Qualora la pena venisse cancellata Masha potrebbe prendere parte alle Olimpiadi di Rio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy