Monfils spiega perché è diventato biondo

Monfils spiega perché è diventato biondo

“Tutti mi pregarono di non farlo. Così mi sono detto: ok, facciamolo!”

2 commenti

Il francese Gäel Monfils poche ore fa è arrivato a Quito, dove è impegnato questa settimana nel torneo Atp 250 ecuadoregno, dove partecipa per la prima volta nella sua carriera. Questa per LaMonf è la prima apparizione pubblica con i capelli biondi, un look che qualche giorno fa aveva fatto il giro dei social. Il 31enne originario della Guadalupa ha spiegato in conferenza stampa questa bizzarra decisione:

«Per la verità, prima di arrivare a Quito sono andato come sempre solo per acconciare i miei dreadlocks, come sempre. Questa volta abbiamo parlato un po’ e lei [la parrucchiera] mi ha detto ad un certo punto: “Perché non li facciamo colorati?”. Ci pensai un attimo e telefonai alla mia ragazza, al mio agente, e tutti mi ordinarono di non farlo. E così ho esclamato: “Facciamolo!”. Sono rimasto nel salone per cinque ore, è stata una vera sfida e una bella esperienza. Alla fine mi piacciono, sono simpatici. A volte bisogna provare a fare qualcosa di stravagante!».

 

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Mangiarotti - 2 settimane fa

    Sei troppo simpatico. Ti concediamo anche questa mattata. Certo se usassi un po di più la testa ….invece di tingerla saresti un top 10.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniela Casaglia - 2 settimane fa

    Sei un gran bravo ragazzo!! Biondo o moro va bene, tu sei la sregolatezza del tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy