Muguruza: “Ecco cosa ammiro di Rafael Nadal”

Muguruza: “Ecco cosa ammiro di Rafael Nadal”

L’ex n. 1 iberica, in occasione della nomina di lei e di Rafa quali atleti spagnoli del 2017, ha elencato le qualità del vincitore di 16 prove Slam.

di Redazione Tennis Circus

La testata spagnola “Mundo Deportivo” ha premiato ieri Garbiñe Muguruza e Rafael Nadal in quanto migliori sportivi del 2017: un anno incredibile, dove entrambi sono riusciti a diventare numero uno del mondo. La nativa di Caracas ha vinto Wimbledon, aggiungendo un secondo Slam dopo il Roland Garros conquistato nel 2016; il fuoriclasse di Manacor si è spartito i quattro Slam con Roger Federer vincendo French Open e Us Open.

“È davvero uno onore ricevere un riconoscimento simile dopo un anno così bello per me. Lo ricevo con grande emozione”, ha confessato la 24enne ora n. 4 del mondo, che ha espresso di sentirsi felice di condividere questo premio con uno dei più grandi tennisti della storia. Per Muguruza Rafa è un esempio da imitare: “Di lui amo il suo spirito combattivo e la sua grande forza di volontà. Spesso soffro molto durante le sue partite, ma è un modello da ammirare in tutto il mondo”. Anche Rafa prova la stessa ammirazione per la più giovane collega: “Quando le si presenta un’opportunità, quasi sempre la ottiene. È una giocatrice decisiva nei momenti importanti e per questo ha raggiunto già tanti risultati. Sono sicuro che conquisterà tanto altro”.

Per un certo periodo l’anno scorso Rafa e Garbiñe sono stati contemporaneamente n. 1, una coincidenza rarissima per due tennisti dello stesso Paese. “Questo è un ottimo segno per la Spagna. Per molti altri Paesi è un traguardo difficile da raggiungere”, ha detto Muguruza. La giovane ha poi tranquillizzato sui suoi problemi fisici: “Sto molto meglio ora, dopo qualche problema in Australia”. Il prossimo obiettivo per la venezuelana sarà il Premier di Doha, in programma dal 12 al 18 febbraio: “Entrerò in campo per dare il meglio che posso“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy