Nadal: “Se non fossero state le Olimpiadi non avrei giocato”

Nadal: “Se non fossero state le Olimpiadi non avrei giocato”

Lo spagnolo rilascia una dichiarazione a poche ore dall’ufficialità della propria partecipazione alle Olimpiadi, in cui sottolinea l’importanza di tale evento nella sua decisione

1 Commento

Dopo la notizia della partecipazione di Rafael Nadal alle prossime Olimpiadi sono arrivate le prime parole del diretto interessato sull’argomento. Il maiorchino ha fatto sapere che il fatto che si trattasse di un’Olimpiade è stato decisivo:

Se non fossero stati i Giochi Olimpici non avrei giocato. Ho accelerato i tempi di recupero più di quello che mi sarebbe piaciuto. Non giocare per la seconda volta di fila, dopo il forfait di Londra 2012, sarebbe stata dura per me ed essere scelto come portabandiera mi ha aiutato a prendere la decisione che ho preso due giorni fa.
E’ un premio per i tanti anni di lavoro, di entusiasmo e di passione che ho messo in ogni allenamento e match.”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rosalia Vecchio - 1 anno fa

    È un grande campione e patriota speriamo che i ns tennisti seguano il suo esempio : spirito di sacrificio tenacia forza ed amor di patria

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy