Nicolas Kicker: “Capisco quando Nadal si lamenta del calendario”

Nicolas Kicker: “Capisco quando Nadal si lamenta del calendario”

L’argentino Nicolas Kicker si è trovato d’accordo con la spagnolo Rafa Nadal che lamentava un calendario troppo pressante per la salute fisica dei giocatori

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Intervistato dal sito argentino Pagina 12, Nicolas Kicker ha espresso le stesse perplessità di Rafa Nadal riguardo al calendario maschile troppo serrato.

“Son d’accordo con Nadal quando si lamenta del calendario, è necessario giocare i grandi tornei ed esser pronti fisicamente. Capisco un giocatore del suo livello che solitamente gioca dal lunedì alla domenica, deve esser molto pronto

sulla parte fisica per reggere queste fatiche. Io sto cercando di entrare nella top 60, per cui ho bisogno di giocare molto e anche di testare altre superfici, dal punto che lo scorso anno molti punti li ho ottenuti su terra battuta.”

L’argentino che è diventato padre a 19 anni, parla anche di quel frangente di carriera.

“Ero molto giovane, grazie al sostegno della mia famiglia ho potuto continuare a giocare a tennis, e rimanere dentro i primi 100 al mondo.”

Tornando al tennis, Kicker parla della Coppa  Davis.

“Non ho ancora avuto modo di giocare la Davis, mi piacerebbe molto giocarla, deve esser un’emozione unica, ho anche il passaporto austriaco ma mi sento argentino. Il nuovo formato spero riporti interesse in questa competizione unica, probabilmente condensare l’appuntamento in una settimana, visto il calendario fitto dei giocatori è una buona soluzione.”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe La Barbera - 3 mesi fa

    Un altro coglione….
    Non si possono giocare tutti i tornei bisogna gestirsi!!! Lo fa Federer lo può fare chiunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy