Niente Olimpiadi per Maria Sharapova, il TAS posticipa la decisione a settembre

Niente Olimpiadi per Maria Sharapova, il TAS posticipa la decisione a settembre

Ufficiale: Maria Sharapova non potrà partecipare ai giochi olimpici di Rio de Janeiro. Le speranze si riducono a 0 dopo che il Tribunale Arbitrale dello Sport ha ritardato la propria decisione in merito ai due anni di sospensione assegnati alla siberiana per l’assunzione di Meldonium.

4 commenti

Il Tribunale Arbitrale dello Sport ha deciso che la deliberazione sul futuro sportivo di Maria Sharapova, squalificata per due anni a causa dell’assunzione di Meldonium,  verrà resa nota a settembre e dunque si riducono a 0 le speranze della siberiana di prendere parte ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.

“Maria Sharapova e l’ITF sono d’accordo nel rinviare la decisione del TAS a Settembre 2016”, si legge in un comunicato.

“A causa di diversi conflitti di programmazione e delle parti che richiedono maggiore tempo per completare e rispondere alle osservazioni probatorie si è deciso di non accelerare il ricorso. Si prevede che la sentenza verrà rilasciata il 19 settembre”.

 

Fonte: The National

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Adele Suatoni - 11 mesi fa

    zozzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo Poeta - 11 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo Poeta - 11 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo Poeta - 11 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy