Novak Djokovic cerca il record a Dubai e torna a Madrid

Novak Djokovic cerca il record a Dubai e torna a Madrid

Il numero uno del mondo, fresco vincitore contro Tommy Robredo al primo turno del torneo ATP 500 degli Emirati Arabi Uniti, prova a raggiungere il record di 17 finali consecutive; e sembra intenzionato a tornare al Masters 1000 di Madrid

1 Commento

Con l’assenza di Roger Federer per infortunio, Nole Djokovic è più che mai il favorito per la vittoria finale a Dubai. Dovesse vincere, arriverebbe alla straordinaria cifra di quasi 17.000 punti nel ranking ATP e conquisterebbe il record di 17 finali consecutive raggiunte nel circuito. Prima di lui c’erano riusciti Roger Federer, fermo a 16, e Ivan Lendl, a 17.

L’altra novità di giornata è che il serbo sembra avere intenzione di tornare a Madrid dopo due anni di assenza, probabilmente per arricchire ancora più il suo parco punti. Sebbene non sia idilliaco il rapporto con i tifosi della capitale spagnola, Novak Djokovic vuole aggiungere un altro trofeo alla sua bacheca, già piena zeppa.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eliseo Perretta - 2 anni fa

    masters1000 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy