Novak Djokovic parla della sua operazione in Svizzera

Novak Djokovic parla della sua operazione in Svizzera

Sul suo profilo Instagram il serbo parla della sua “piccola operazione al gomito”.

Ieri sera Novak Djokovic ha dato qualche dettaglio sulla sua operazione al gomito destro a cui si è sottoposto in gran segreto tre giorni fa. A dare la notizia è stato il quotidiano elvetico Blick, che aveva rivelato che il 12 volte campione Slam era a Muttenz, “località vicina a Basilea che ospita un centro riservato alla riabilitazione ortopedica, proprio per curarsi dopo l’intervento al polso destro. Da qui, infatti, sarebbero scaturiti parte dei dolori al gomito”. Sempre ieri erano state diffuse delle foto del campione di Belgrado con la mano destra fasciata:

djoooo

Novak ha così ritenuto opportuno dare dirette spiegazioni sul suo intervento tramite il suo profilo Instagram:

“Ciao ragazzi, vi aggiorno sul mio stato di salute e sulla mia guarigione. L’infortunio me lo portavo dietro da due anni e durante questo periodo ho visto molti dottori. A dire il vero, c’erano molte opinioni diverse, diagnosi diverse, suggerimenti diversi … Non è stato facile per me scegliere quale strada intraprendere e cosa fare. Mi sono preso 6 mesi di pausa la scorsa stagione sperando di tornare completamente recuperato, ma sfortunatamente ho sentito ancora dolore. Pochi giorni fa, dopo gli Australian Open, ho accettato di fare un piccolo intervento medico sul mio gomito. Sembra che io sia sulla buona strada ora per il pieno recupero. È una bella sfida, devo dire. Sto imparando molto…”

Hey guys, I owe you some news about my recovery. I’ve been carrying this injury for the past two years, and during this time I’ve been seeing many doctors. Truth be told, there were many different opinions, different diagnoses, different suggestions… It was not easy for me to choose which way to go and what to do. I took 6 months off last season hoping to come back fully recovered, but unfortunately I still felt pain. I really missed competing, it’s in my blood and I had to give it a try on AO. Anyhow, I agreed with my team that I would try different methods after I finish in Australia and a few days ago I accepted to do a small medical intervention on my elbow. It seems like I am on the good road now to full recovery. It’s quite a journey this one, I have to say. I’m learning a lot and for that I’m grateful. I’ve always taken care of my body and looked for the most natural ways to heal, and my body has rewarded me with some incredible years on tour. I am super positive and excited to follow my recovery through so I can come back to the place I love the most. The court. I’ll keep you posted and thanks for cheering me on!

A post shared by Novak Djokovic (@djokernole) on

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy