Novak Djokovic pianifica di giocare in ‘Yugoslavia’

Novak Djokovic pianifica di giocare in ‘Yugoslavia’

A fine 2016 o inizio 2017 l’ex Yugoslavia potrebbe ospitare vari match di esibizione organizzati da Novak Djokovic e Damir Dzumhur.

1 Commento

Il numero 1 del mondo ha un piano ben preciso in testa. Non si conoscono ancora le date esatte ma Novak Djokovic ha intenzione di partecipare a varie partite di esibizione nella capitale di tutti i paesi dell’antica Yugoslavia. L’idea é nata insieme a Damir Dzumhur nel torneo di Miami.

“Lui vuole che si giochi a Sarajevo e dunque in Bosnia Erzegovina. Si spera che per la fine dell’anno o all’inizio del prossimo riusciremo ad organizzare un match in ogni capitale dell’antica Yugoslavia. Per cui giocheremo a Sarajevo, Belgrado, Lubiana, e probabilmente in Montenegro” ha affermato il bosniaco, autore dell’eliminazione di Nadal nel secondo 1000 stagionale. Non é esclusa la partecipazione di Cilic ed Ivanisevic. 

Fonte: PuntoDeBreak

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ratko Mila Balaban - 2 anni fa

    AKO SE ORGANIZUJE ONDA TREBA NA MANJIM STADIONIMA DA MOGŽE DA GLEDA I OBIČAN NAROD A NE SAMO PRIVILEGOVANI I PODRŽAVAM TU IDEJU ***

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy