Olimpiadi a rischio per Camila Giorgi. E il Corsera ricorda la lite tra il padre e la Schiavone

Olimpiadi a rischio per Camila Giorgi. E il Corsera ricorda la lite tra il padre e la Schiavone

Se Camila Giorgi non parteciperà al prossimo turno di Fed Cup perderà il supporto tecnico, medico e logistico della Fit e potrebbe non poter partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

18 commenti

La scelta di Camila Giorgi potrebbe provocarle conseguenze molto preoccupanti per il suo futuro. La tennista maceratese, che giovedì ha annunciato la “rottura dei rapporti con la Fit” e che rifiuterà la convocazione ufficiale al prossimo incontro di Fed Cup contro la Spagna, non solo potrebbe essere costretta a dover rimborsare la Federazione di ben 145mila euro ma potrebbe anche non poter partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

La Fit ha concesso un ultimatum di tre giorni a Camila, fino a lunedì sera, per ritornare sui propri passi. Se la giocatrice 24enne non cambierà idea, a Camila potrebbe venire impedito di non mettere più piede al centro tecnico di Tirrenia, perdendo così il supporto tecnico, medico e logistico. La Procura federale potrebbe inoltre aprire il procedimento per la squalifica definitiva, vietandole così l’accesso alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Intanto, un articolo di oggi apparso sul Corriere della Sera ricorda la lite tra il padre di Camila Giorgi, Sergio, e Francesca Schiavone durante il primo turno di Fed Cup 2016 perso la Francia, dove entrambe erano convocate. Il quotidiano ricorda anche un altro litigio, quello tra Sergio e la stessa Camila nello spareggio 2015 vinto contro gli Stati Uniti.

Sergio Giorgi è da sempre coach di Camila e ha sempre avuto un ruolo chiave nella carriera e nelle scelte della figlia. Spesso è stato molto criticato per i suoi atteggiamenti a volte sopra le righe e gli screzi contro la Federazione. Dissapori che sembravano placati quando la partecipazione di Camila per il team azzurro in Fed Cup era diventata costante. Fino a oggi.

 

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio Abbate - 2 anni fa

    Se continua così giocherà tra i non classificati molto presto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Federica Pollini - 2 anni fa

    Non ha ancora vinto un torneo importante chi si crede di essere? Fossi in lei mi farei un’esame di coscienza e cambierei allenatore è troppo succube del padre se ne deve liberare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massimo Miranda - 2 anni fa

    Uno sporco ricatto, direi. In puro stile mafia-Italia. Poi ci si chiede perché perdiamo talenti qua e la’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marcello Pronesti - 2 anni fa

    Questa è una montata spaziale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Federico Gobbo - 2 anni fa

    Averla o no cambia niente. Col padre che ha… Hanno accettato i compromessi fit solo per soldi e migliorare i loro interessi. Non gliene frega niente della nazionale italiana e tantomeno di migliorare il suo pessimo gioco. Fa solo a “pallate” con le avversarie e si vede chiaramente che non funziona più.
    Servono anche altri colpi nel tennis e una testa che funzioni. Finché lei ragionerà con la testa del padre non vincerà nulla. Concordo con chi dice di darli ad altre, mettendo però vicino un team come si deve…perché la nostra nazionale si sta smembrando specie visto che anche la Errani é in un brutto momento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Francesco Lionetti - 2 anni fa

    Lo diciamo da anni…la Giorgi si incazza quando glielo dicono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Paolo Parodi - 2 anni fa

    Tennista senza testa in uno sport dove è fondamentale con un team che non capisce niente di tennis e una federazione che non conta niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Doriana Trevisani - 2 anni fa

    Il padre litiga con tutti,quindi era inevitabile che litigasse con la Schiavone che pure litiga con tutti. Camila è succube di quello squilibrato del padre che “gestisce” pure i suoi guadagni. Morale della favola,se Camila non lo manda a fanculo la sua carriera è finita prima di cominciare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antonella Humana - 2 anni fa

    Mah a me non sembra che lei abbia tutta sta voglia di giocare in Nazionale. .. lei è cittadina del mondo non ha una sua nazione preferita. .. ragion per cui trovo assurdo che la nostra federazione insista nel volerla a tutti costi dalla nostra parte. . Se persino in Argentina nazione nativa di sua madre non l’hanno voluta un motivo ci sarà no? Probabilmente avranno capito che i Giorgi sfruttano soltanto le situazioni di comodo che gli si presenta. . ricevendo solo e dando in cambio poco o nulla. … da una ragazza che dice di aver perso il suo singolare di Roma per colpa del doppio che aveva accettato di giocare con la Knapp

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Anna Angelino - 2 anni fa

    Spero si risolva tutto per il meglio a me Camilla piace indipendentemente da suo padre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Fabio Remus - 2 anni fa

    Come autodistruggersi …anche se il conto in banca e molto meglio del mio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Peppe Resca - 2 anni fa

    L’ego del padre sta distruggendo una potenziale Campionessa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Pier Paolo Morelli - 2 anni fa

    Gioca con tuo padre scema

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Fabrizio Arcaico Dell'Aira - 2 anni fa

    finalmente ce la togliamo dalle palle, i soldi dateli a Deborah Chiesa (y)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tiberia Claudia Maralfa - 2 anni fa

    La Fit dovrebbe rivolgere i propri interessi altrove,verso altri giovani promettenti e non verso questa starlette che per far parlare di se ha bisogno di questo tipo di pubblicità.Non ha dato nulla al tennis italiano,è una che spara colpi con violenza anche quando non serve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Claudio Salvini - 2 anni fa

    alle olimpiadi non partecipa comunque se gioca così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Francesco Lionetti - 2 anni fa

    Peter Kama

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Fabrizio Cesari - 2 anni fa

    Intanto non cambia un cazzooòooooooooooooòooooooooooooooooooooo con STA MEDIOCRE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy