«Petra Kvitova potrà allenarsi solo tra sei mesi»

«Petra Kvitova potrà allenarsi solo tra sei mesi»

Lo ha detto il chirurgo dell’ex n. 2 del mondo ceca, che martedì è stata accoltellata alla mano sinistra da un ladro in casa sua.

«Petra Kvitova non potrà tornare in campo di allenamento prima di sei mesi». Così ha detto Radek Kebrle, il chirurgo che martedì scorso ha operato la tennista ceca alla mano sinistra, in un intervento durato quasi quattro ore dopo l’aggressione. Senza dubbio Petra salterà almeno i prossimi tre Slam, gli Australian Open, il Roland Garros e probabilmente Wimbledon. «É una situazione complicata – ha affermato -, faremo di tutto per farla tornare il prima possibile, ma è un infortunio grave. Vogliamo essere cauti, andarci piano, perché quando dovremo fare il trattamento farà ancora più male». Petra dovrà portare il gesso almeno per 6-8 settimane, poi potrà fare i primi esercizi di riabilitazione. L’assistente medica Alena Schmoranzová ha aggiunto, in conferenza stampa: «Petra è giovane, ha dita lunghe e sottili ed è una sportiva molto disciplinata. Credo proprio che possa tornare a giocare ad alto livello».

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy