Pierre Paganini: “Federer gioca come un 25enne. Ha una passione immensa, tornerà”

Pierre Paganini: “Federer gioca come un 25enne. Ha una passione immensa, tornerà”

Lo storico preparatore atletico di Roger Federer parla del recupero dello svizzero, che tornerà in campo a inizio 2017.

10 commenti

Pierre Paganini, il preparatore fisico di Roger Federer ormai da oltre 10 anni, ha parlato al sito Tages Anzeiger delle condizioni del recupero del campione svizzero, che a luglio 2016 ha deciso di non giocare più nessun torneo della stagione a causa dei problemi fisici.

SULLA BUONA STRADA – “È un po’ strano non vederlo in campo e nel circuito”, ha detto Paganini. “Adesso stiamo attraversando una fase interessante caratterizzata da un lavoro molto intenso. Finora tutto procede secondo programma, siamo soddisfatti ma anche cauti e attenti”. Paganini preferisce non sbilanciarsi troppo: ” Non dobbiamo dimenticare che Roger ha alle spalle tanti anni di tennis, e i segni di usura ci sono per forza di cose, ma siamo sulla buona strada. All’inizio di dicembre ci sarà l’ultimo blocco di allenamento a Dubai. Finora ci sono tanti aspetti positivi, ma è un po’ come in una partita di calcio: siamo al 70esimo minuti e la partita è ben lungi dall’esser finita. E a volte gli ultimi minuti sono i più importanti. Le ultime cinque settimane dell’anno saranno le più importanti di questo percorso cominciato il 27 agosto, quattro settimane dopo la decisione di chiudere la stagione”.

INFINITA PASSIONE – Nonostante tutto questo, secondo Paganini la passione di Roger è rimasta intatta: “È unico, non deve dimostrare più niente a nessuno e invece lavora ogni giorno come se dovesse qualcosa. Vi garantisco che la sua passione per l’allenamento e il tennis è grande, forse ancora più grande di quanto avessi mai potuto pensare. Come può non avere passione uno che ogni giorno si allena col sorriso? Se non avesse più voglia non giocherebbe, e invece è come se avesse 25 anni, non 35”.

Fonte: Twi

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniel Ercolani - 3 settimane fa

    Peccato che per lui l’età aumenta perché anche se non lo tifo è un grande professionista e grandissima persona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nora Contu - 3 settimane fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Rosalia Pensieri - 3 settimane fa

    FORZA ROGER

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tiziana Cuffari - 3 settimane fa

    Ottima notizia!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Flavio De Martino - 3 settimane fa

    Dai che si torna a guardare il tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Paolo Valerioti - 3 settimane fa

    Torna Roger,torna,tu sei il tennis!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lambert Friedl - 3 settimane fa

    Hope Gioele Moretti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simona Poratelli - 3 settimane fa

    Menomale, senza Roger e Rafa è una noia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Silvia Motroni - 3 settimane fa

    Diciamocelo: ci manca parecchio ma proprio tanto!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Graziella Franco Cicognani - 3 settimane fa

    Che bello rivederlo in campo per farci divertire con il suo gioco !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy