Qualificazione Australian Open – Situazione azzurri

Qualificazione Australian Open – Situazione azzurri

Continuano le qualificazioni al primo Slam dell’anno 2019, vediamo i risultati dei nostri portacolori

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Ci stiamo avvicinando al primo Slam stagionale, si stanno giocando le qualificazioni al tabellone principale, vediamo come son andati i nostri azzurri nella notte.

Lorenzo Sonego, che lo scorso anno fece molto bene qua, ha battuto nettamente Jay Clarke con il punteggio di 6-2 6-3, lasciando le briciole al britannico. Due break nel primo set, qualche sbavatura nel secondo ma poi ritrova lucidità e chiude la pratica in un’ora e mezzo.

Prossimo avversario sarà Yuichi Sugita, che ha estromesso Lorenzo Giustino al termine di un match durato due ore ed un quarto che ha visto il nipponico prevalere con il punteggio di 7-6(1) 2-6 6-4. L’azzurro nel primo set cede malamente al tiebreak, vince nettamente il secondo parziale, ma nel terzo set subisce i break sul 5-4 per il giapponese dal punteggio di 30-15.

Altro giapponese ed altra sconfitta per  un nostro portacolori, infatti Simone Bolelli perde con Tatsuma Ito in tre set con il punteggio di 6-3 3-6 6-3. Più solido Ito che nel terzo e decisivo set trova il break quando Bolelli era 40-15.

Va meglio a Paolo Lorenzi e Stefano Travaglia che eliminano rispettivamente Daniel Elahi Galan e Andrej Martin, vincendo entrambi in due set.

Lorenzi, che ora incontrerà Tommy Paul, ha vinto il suo match con il punteggio di 6-4 6-2, mentre Travaglia, che incontrerà Go Soeda nel prossimo incontro, ha regolato il suo avversario con un 6-3 6-4.

E’ andato di scena anche un derby, tra Stefano Napolitano e Matteo Donati, con il primo che si è aggiudicato il pass per il turno successivo con il punteggio di 6-4 7-6 (4) e incontrerà uno tra Tallon Griekspor e Bjorn Fratangelo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy