Rafa Nadal alla ricerca del Clay Slam

Rafa Nadal alla ricerca del Clay Slam

Risultati impressionanti quelli di Rafael Nadal sulla terra rossa. È pronto a scrivere l’ennesima pagina di storia?

di Simone Marasi, @Simone_Marasi

Un mese e mezzo di fuoco per entrare nella leggenda e mettere per primo il proprio nome su un’altra pagina di tennis. Rafael Nadal è pronto ad aggiungere un altro record alla sua carriera: si tratta del ‘Clay Slam’, che equivale a dire la vittoria di tutti i tornei principali su terra battuta nella stessa stagione. I tre Masters 1000 di Montecarlo, Roma e Madrid, l’ATP 500 di Barcellona e, last but not least, il Roland Garros. Otto anni fa il maiorchino ci era andato vicino conquistando i tre Masters 1000 lasciando per strada appena due set e mancando la vittoria solamente nel torneo di Barcellona. L’anno scorso solo Dominic Thiem gli ha sbarrato la strada a Roma, ma la sua condizione fisica era già allora pressoché perfetta. Ora l’austriaco, secondo favorito nel panorama maschile su terra rossa, non sembra essere in forma e nessun set finora è stato lasciato per strada dallo spagnolo. 17 vittorie lo separano dalla storia, da un Clay Slam che alla veneranda età di quasi 32 anni rappresenterebbe qualcosa di leggendario per la storia del tennis e dell’intero sport. Madrid, Roma e Parigi: tre tornei per raggiungere uno dei suoi più grandi obiettivi in carriera. ¡Buena suerte, Rafa!

Nadal-Barcelona-Open-1326402

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy