Rafa Nadal: “Non sono per niente stanco”

Rafa Nadal: “Non sono per niente stanco”

Il n. 1 del mondo, che stanotte giocherà contro l’argentino Leonardo Mayer al terzo turno degli Us Open, chiarisce i dubbi sulla sua condizione fisica e si sente positivo per il suo percorso nel torneo.

Il n. 1 del mondo non ha giocato una partita memorabile l’altro ieri contro il 24enne giapponese Taro Daniel, n. 121 del mondo. Non è sembrato al massimo della forma, ha commesso 20 errori non forzati (troppi, per uno come lui) e ha perso il primo set (4-6 6-3 6-2 6-2 lo score finale). Nonostante ad alcuni sia sembrato affaticato, il vincitore del Roland Garros 2017 ha voluto cancellare tutti i dubbi sulla condizione fisica: “No, non mi sento affaticato. Anzi, mi sento positivo. Sono affamato e contento di continuare a giocare. Sono davvero entusiasta di essere qui. Davvero, non mi sento per niente stanco. Questo è l’ultimo grande evento della stagione, voglio dare tutto quello che ho per darmi una chance di vincerlo. Lavoro con l’intensità giusta, mi alleno con il giusto atteggiamento e cerco di fare lo stesso durante i match“.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy