Rafael Nadal: “È un grande onore e una immensa soddisfazione essere portabandiera a Rio”

Rafael Nadal: “È un grande onore e una immensa soddisfazione essere portabandiera a Rio”

Rafael Nadal ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo la decisione del Comitato Olimpico Spagnolo di nominarlo portabandiera ai Giochi di Rio. E Rafa, campione di Pechino 2008, si è mostrato entusiasta e ancora più motivato per i prossimi eventi.

Rafael Nadal sarà portabandiera della Spagna alle Olimpiadi di Rio 2016. La notizia, che si era già diffusa nei giorni scorsi, è stata confermata in via ufficiale dal Comitato Olimpico Spagnolo: proprio il presidente infatti aveva dichiarato di avere un conto in sospeso con Rafa per via della mancata partecipazione ai Giochi di Londra 2012.

L’iberico ha rilasciato immediatamente alcune dichiarazioni, ringraziando il Comitato per avere scelto lui come rappresentante della squadra spagnola che nello stadio in cui saranno inaugurate le Olimpiadi. Rafa, campione a Pechino nel 2008, si è mostrato entusiasta per questa decisione, che rende ancora più speciale il suo ultimo mese di grandi risultati.

“Vorrei ringraziare il COE per l’opportunità di essere il portabandiera a Rio. È una grande soddisfazione e un grande onore, e sono molto eccitato. Spero che sia una grande edizione dei Giochi e che tutti noi componenti della squadra spagnola otteniamo grandi risultati. Un abbraccio a tutti, e vi ringrazio ancora”.

Dopo le vittorie a Monte Carlo e Barcellona e questa notizia, Nadal arriverà a Madrid ancora più motivato, alla ricerca del quarto titolo nella sua capitale, in uno degli eventi più importanti della storia ragione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy