Rafael Nadal non disputerà le competizioni asiatiche

Rafael Nadal non disputerà le competizioni asiatiche

Il campione di Maiorca ha dichiarato che non partirà per il tour asiatico, a causa dei ben noti problemi al ginocchio. Che solo qualche settimana fa lo avevano costretto al ritiro, in occasione della semifinale degli Us Open contro Juan Martin Del Potro.

di Luciano Nocera

L’infortunio che ha fermato Rafael Nadal in quel di New York qualche settimana fa, non è ancora passato. Dopo un consulto medico, il maiorchino ha deciso di non partecipare ai tornei in Asia: “Mentre le seccature al mio ginocchio non sono nulla nuovo, ho deciso, con molto rammarico insieme alla mia squadra medica e tecnica, di non partecipare al tour asiatico in modo da recuperare dall’infortunio, come abbiamo fatto tutte le altre volte”, ha affermato Rafa con un tweet. Il campione iberico, dopo lo stop di New York, è stato costretto a non poter partecipare anche alla semifinale di Coppa Davis della sua nazionale contro la Francia. Una sfida che con il campione iberico in campo e al top della condizione avrebbe forse avuto un esito differente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy