Richard Gasquet: “Ci ho messo un anno a togliermi dalla testa la sospensione per cocaina”

Richard Gasquet: “Ci ho messo un anno a togliermi dalla testa la sospensione per cocaina”

Richard Gasquet ha partecipato al dibattito sul doping, che sconvolge il mondo del tennis da giorni ormai dopo il caso Sharapova e le accuse lanciate a Rafael Nadal. Il francese, che nel 2009 è risultato positivo alla cocaina, ha parlato di tutte le sensazioni e le difficoltà che ha avuto per uscirne.

Continua il dibattito sul doping, dopo lo schock di Maria Sharapova e le accuse infondate lanciate a Rafael Nadal. Questa volta, a parlare è stato Richard Gsquet, che ha rivelato tutte le sue sensazioni e le difficoltà avute per mettersi alle spalle la sospensione di due mesi che gli è stata imposta, nel 2009, per essere risultato positivo alla cocaina.

Il transalpino, che si giustificò affermando di avere baciato una ragazza che aveva assunto la sostanza stupefacente, ha detto: “È stato molto difficile, perché non avedo mai pensato che avrei avuto a che fare con qualcosa del genere nella mia vita. Sapevo sarebbe stata dura tornare perché si deve tanto. In Francia tante persone ne parlavano, e vedevo il mio nome in TV tutto il tempo. C’è voluto un anno per me per togliermelo dalla testa.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy