Roger Federer a Rotterdam: “Seguirò il mio obiettivo con tutto il mio cuore”

Roger Federer a Rotterdam: “Seguirò il mio obiettivo con tutto il mio cuore”

Lo svizzero, nella prima conferenza stampa del torneo olandese, domani scenderà in campo contro Ruben Bemelmans: gli bastano tre match per diventare il numero uno più vecchio della storia.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Tre partite. Solo tre partite per diventare il n. 1 più vecchio della storia, superando il record ora detenuto da Andre Agassi. Roger Federer, a pochi mesi dai 37 anni, ha parlato delle sue sensazioni ai giornalisti presenti nell’Atp 500 di Rotterdam, dove domani esordirà contro il belga Ruben Bemelmans, 40 anni e n. 116 del mondo. Al secondo turno potrebbe sfidare Philipp Kohlschreiber o Karen Khachanov, mentre ai quarti incrocerebbe la racchetta con Robin Haase oppure il connazionale Stan Wawrinka.

“Ho iniziato a pensare alla classifica e alla prima posizione mondiale dopo gli Australian Open”, ha confessato Roger, che proprio dopo la vittoria a Melbourne aveva contattato il direttore del torneo Richard Krajicek per comunicargli l’eventualità di un’inattesa partecipazione a Rotterdam. “Cercherò di raggiungere anche questo obiettivo con tutto il mio cuore. Non so se dovrò scontrarmi con Stan, ma sono contento di averlo nella mia stessa parte di tabellone. Ovviamente non voglio né mi aspetto di tornare a diventare n. 1 nel modo più facile”. Federer ha poi parlato della sua incredibile rinascita, iniziata nel 2017, che lo ha portato a vincere tre Slam e a tornare stabile alla seconda posizione: “Se nel 2016 mi avessero detto che avrei vinto uno Slam, sarei già stato felicissimo. Ora ne ho vinti tre. Devo dirlo, è stata come una favola”.

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giotto Marchi - 3 mesi fa

    E vai Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giotto Marchi - 3 mesi fa

    E vai Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gennaro Caravecchia - 3 mesi fa

    Sempre forza Roger…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gennaro Caravecchia - 3 mesi fa

    Sempre forza Roger…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonio Di Giovanni - 3 mesi fa

    e non saremo a supportarLa Maestà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marisa Stronati - 3 mesi fa

    Forza peRFect

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marisa Stronati - 3 mesi fa

    Forza peRFect

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Claudia Moreno - 3 mesi fa

    Ti aiuto!!!!! Anche con il MIO ROGER!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Paola Sillano - 3 mesi fa

    Forza Rog!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy