Serena Williams: “Contro di me giocano come non hanno mai fatto in vita loro”

Serena Williams: “Contro di me giocano come non hanno mai fatto in vita loro”

La numero uno del mondo, appena uscita di scena a Miami per mano di Svetlana Kuznetsova, fa chiarezza sulle sue condizioni fisiche e conferma ciò che pensano molti appassionati: contro di lei le giocatrici tirano fuori il meglio di loro

14 commenti

Una Williams più amareggiata che arrabbiata, quella ascoltata alla fine del match valevole per il quarto turno al Premier di Miami

Fisicamente sto bene, ma oggi non mi sono mossa. Forse non mi sono comportata bene da questo punto di vista, ma non penso sia giusto criticare i miei movimenti in campo. Pressione? Di solito non la sento quando sono sul capo, sto bene, oggi non mi sono fatta condizionare, ho provato a fare del mio meglio. Non posso vincere tutte le partite. Va detto anche che le giocatrici contro di me giocano sempre come non hanno mai fatto in vita loro. Ogni giorno ho bisogno di essere al 300% per vincere… Ovviamente sono delusa, ma ho vinto tante volte qui perciò va bene così”

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi Ranisi - 1 anno fa

    È esattamente il contrario,la Vinci gli ha tolto la sicurezza che aveva nel suo gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandra Bragion - 1 anno fa

    Dopo la Vinci , tutte ci provano al massimo delle loro forze perché la Vinci ha dimostrato che la Williams non è imbattibile !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nino Maglione - 1 anno fa

    Sicuramente la vittoria di Vinci a NY ha donato fiducia non solo alla tarantina ma a tutte le giocatrici del circuito che si sono rese conto di come Serena non sia imbattibile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. David Prestopino - 1 anno fa

    Come fanno i biancocelesti e Co . quando incontrano la Juve. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Masuzzo Massimo - 1 anno fa

      Esattamente… come lo stile Juve quando perde!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Diego Cecconi - 1 anno fa

    Beh mi pare normale…si cerca sempre di giocare al 100% e in più quando si gioca con la più forte si ha stimoli diversi…certo quando si vince sempre non ci se ne accorge mentre quando di tanto in tanto perdi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Jonathan De Angelis - 1 anno fa

    hai fatto ormai scimpanzè ! a casaaaa !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Claudio Salvini - 1 anno fa

    veramente a me, soprattutto nel lunghissimo periodo pre-mazzata-Vinci, sembrava giocassero un paio di game a tutta e poi mollavano di schianto se non erano andati come speravano. altroché…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Masuzzo Massimo - 1 anno fa

    Hanno sempre giocato al 110%… solo che ora…
    Si è signori quando di perde non quando si vince!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Roberto Maria Tassetti - 1 anno fa

    Mazza quanto piagni .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alessandro Gennari - 1 anno fa

    beh mi pare giusto, giocare contro la numero uno al mondo è sempre uno stimolo in più per tutte. Che devono far, stendere il tappeto rosso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patrizia Zotti - 1 anno fa

      Giochi con serena la partita della vita e vinci sto cavolo che serve..grandissima Serena

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sergiomo Modolo - 1 anno fa

      Diciamo che sono i 10 kg di sovrappeso .totalmente ferma.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Topo Merlino - 1 anno fa

    Tony Martorana

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy