Serena Williams, la prima Olimpiade senza medaglia

Serena Williams, la prima Olimpiade senza medaglia

La sconfitta prematura di Serena Williams coincide con la fine di un’era? Forse no, ma è un fatto che questa è la prima volta che la n. 1 del mondo rimane a bocca asciutta.

Serena Williams è uscita in lacrime dopo la fine del match perso al terzo turno contro l’ucraina Elina Svitolina, n. 20 del mondo, contro la quale aveva sempre vinto abbastanza facilmente. Dopo l’altrettanto clamorosa eliminazione in doppio insieme alla sorella Venus, la n. 1 del mondo è costretta a lasciare Rio de Janeiro senza nessuna medaglia.

QUATTRO VOLTE ORO – È una sensazione nuova, per Serena, che in carriera ha conquistato quattro medaglie d’oro: una in singolare, a Londra 2012, e ben tre in doppio, a Sydney 2000, a Pechino 2008 e a Londra 2012. Contando che Serena non ha partecipato alle Olimpiadi di Atene 2004, la 34enne californiana ha sempre vinto una medaglia d’oro in tutti i Giochi disputati. Ma si sa, c’è sempre una prima volta…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy