Stefan Edberg: “Dopo Federer ho rifiutato altre proposte molto interessanti”

Stefan Edberg: “Dopo Federer ho rifiutato altre proposte molto interessanti”

Edberg, coach di Roger Federer dal 2013 al 2015, ha detto di non sentirsi più pronto a seguire altri tennisti.

di Redazione Tennis Circus

In una recente intervista Stefan Edberg ha commentato il grande successo di Roger Federer, che da inizio 2017 è autore di un ritorno insperato: “ha avuto in dono un incredibile talento”, ha detto Edberg. “Ha capito come nessun altro che ha bisogno di reinventare il suo gioco continuamente”.

L’ex n. 1 svedese, che ha seguito Roger da fine 2013 a fine 2015 ha aggiunto: “Federer aveva bisogno di nuove motivazioni, forse aveva bisogno di una persona che lo preparasse al meglio per i suoi obiettivi. Quella tra me e lui è stata un’intensa ed entusiasmante collaborazione“.

Dopo la loro separazione, a Edberg gli sono state fatte proposte da molti altri tennisti: “Credetemi, il mio telefono ha squillato molto spesso e mi sono state fatte proposte per progetti molto interessanti. Però non mi sentivo pronto per tornare a sacrificarmi così tanto per il tennis. Ho viaggiato per tutta la mia vita e ora è iniziata una nuova fase. Sto facendo un po’ di sport, lavoro nella finanza e passo molto tempo con la mia famiglia. Sono una persona felice”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Monfasani - 7 mesi fa

    Fa bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy