Tennis & Friends – Prevenzione, salute e sport al Foro Italico

Tennis & Friends – Prevenzione, salute e sport al Foro Italico

Si rinnova l’appuntamento con il weekend dedicato alla prevenzione e allo sport, ormai giunto alla settima edizione.

Commenta per primo!

Sabato 7 e domenica 8 ottobre il parco del Foro Italico tornerà ad animarsi ospitando la XII edizione del Tennis & Friends, evento dedicato allo stile di vita sano dove lo sport ricopre un ruolo di primissimo piano. In collaborazione con i medici del Policlinico Gemelli si effettueranno visite gratuite legate a disfunzioni della tiroide, del cuore, del fegato. Ma anche patologie pediatriche, oculistiche, ginecologiche, vascolari, metaboliche, otorinolaringoiatriche e fumo correlate, disturbi dell’alimentazione e dipendenze.

Sullo sfondo il magnifico parco del Foro Italico, sui cui campi, alcuni personaggi dello spettacolo e della cultura si affronteranno giocosamente. Due giornate (dalle ore 10 alle 18) in grado di sensibilizzare i cittadini romani sfruttando questa ormai consolidata sinergia, che offrirà ancora una volta diverse aree mediche di controllo gratuitamente.

gemelli

Giorgio Meneschincheri, ideatore dell’evento, nonché Direttore medico al policlinico Gemelli , ribadisce il successo delle passate edizioni:“Nelle ultime sei edizioni di Tennis & Friends di ottobre e cinque Special Edition sono stati effettuati oltre 28.030 check-up gratuiti, dei quali il 38% richiamati per esami diagnostici nell’ambito del Servizio sanitario nazionale. Di questi pazienti, poi, il 35% è stato sottoposto a terapia farmacologica e il 6,5% ad intervento chirurgico”.

Potete consultare il sito internet di Tennis & Friends cliccando QUI.

I numeri della VI edizione di ottobre 2016:

• 18.000 mq Villaggio della Salute
• oltre 20.000 persone affluite da Roma e da fuori regione
• 15 specialistiche
• 44 postazioni mediche
• 24 ecografi
• 150 persone di staff sanitario
• 1.337 consulenze
• 6.030 check-up gratuiti effettuati
   • 38 % richiamati per esami diagnostici in struttura ospedaliera
   • 8,5 % sottoposti ad intervento chirurgico
   • 35 % in terapia farmacologica
• oltre 100 i testimonial intervenuti a supporto dell’evento

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy