Tim Henman: “Roger potrà ancora dire la sua nella prossima edizione di Wimbledon”

Tim Henman: “Roger potrà ancora dire la sua nella prossima edizione di Wimbledon”

Secondo Tim Henman, Roger Federer sarà uno dei favoriti a Wimbledon anche il prossimo anno. Intanto, però, l’elvetico si è ritirato dalla Rogers Cup 2018.

di Luciano Nocera

Roger Federer quest’anno ha già vinto tre titoli, incluso il suo 20esimo slam. Una stagione sicuramente positiva, escludendo la recente debacle a Wimbledon. Tim Henman, in occasione di un’intervista rilasciata di recente, si è esposto sulle reali possibilità che il campione svizzero possa avere durante la prossima stagione sull’erba:“Credo che per lui sarà difficile stare lontano dai campi in erba. Quando Roger diventerà più vecchio è certo che i movimenti nel loro complesso gli risulteranno meno agili. Ma secondo me, potrà ancora dire la sua nella prossima edizione dello Slam londinese, grazie al gioco aggressivo e ai grandi colpi che lo hanno caratterizzato negli ultimi anni. Sarà tutto più semplice se non avrà infortuni, naturalmente. Bisogna tenere in considerazione comunque l’età, perché appena si supera una soglia fatidica inizia ad essere tutto più complicato”.

Intanto, lo svizzero ha dato forfait al torneo di Toronto. Verrà quindi rimandata a Cincinnati una probabile sfida contro uno tra Novak Djokovic e Rafael Nadal. A proposito della decisione di non partecipare alla competizione canadese, Federer ha dichiarato:”Mi dispiace molto quest’anno non poter partecipare alla Rogers Cup. Lo scorso anno mi sono davvero divertito e mi spiace non poter giocare di fronte ai miei seguaci canadesi. Per questo 2018 purtroppo, ho dovuto prendere la decisione di ritirarmi dal torneo. Auguro alla manifestazione molto successo e sono dispiaciuto di dover mancare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy