Tre partite di Wimbledon 2017 sono sotto indagine per match-fixing

Tre partite di Wimbledon 2017 sono sotto indagine per match-fixing

Secondo l’ultimo rapporto della Tennis Integrity Unity sono 53 i match sospetti disputati a partire dallo scorso aprile.

9 commenti

 

Secondo l’ultimo rapporto della TIU (Tennis Integrity Unit, che si occupa della lotta all’illegalità ed alla corruzione nello sport), sono in corso indagini per un totale di 53 match sospetti disputati a partire da aprile 2017. Tra di essi, quattro sono stati disputati in due Slam: uno al Roland Garros e tre a Wimbledon, due nelle qualificazioni e uno nel main draw. Le partite sono al centro delle indagini per presunto match-fixing, segnalato da alcuni movimenti sospetti nei siti di betting.

Il Guardian ha scritto che queste indagini non sono legate in alcun modo al grande numero di ritiri nel main draw, cosa che due settimane fa ha destato molte polemiche contro certi giocatori, accusati di aver partecipato per ricevere il premio in denaro nonostante sapessero di avere infortuni troppo gravi per disputare le partite.

 

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Racca - 2 mesi fa

    Toni Montana Gianpiero Romano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Montana - 2 mesi fa

      Viaaaaaaaaaaaaaa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Felice Santaniello - 2 mesi fa

    Paolino Mercogliano Ruggiero Campanella

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Aniello Senna - 2 mesi fa

    sugli infortuni finti l’indagine bisogna farla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Petrone - 2 mesi fa

    Mauro Spasiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mauro Spasiano - 2 mesi fa

      Ecco qua

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mirko Greco - 2 mesi fa

    Pasquale Criscuolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pasquale Criscuolo - 2 mesi fa

      Solo 3

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pasquale Criscuolo - 2 mesi fa

      I nomi dove sono

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy