Rod Laver: “Federer? A Wimbledon ce la potrebbe fare. Probabile Grand Slam per Djokovic”

Rod Laver: “Federer? A Wimbledon ce la potrebbe fare. Probabile Grand Slam per Djokovic”

Rod Laver è convinto che Roger Federer potrebbe ancora vincere uno Slam, in particolare in quel Church Road, dove ha trionfato 7 volte.

3 commenti

Rod Laver è convinto che Federer possa ancora vincere un titolo Slam. Negli ultimi anni Roger Federer non ha mai battuto Novak Djokovic in uno Slam dal lontano Wimbledon 2012, ma secondo la leggenda del tennis australiano prima o poi lo svizzero ce la possa fare.

Penso che abbia giocato dei match eccezionali prima della finale [agli Australian Open]. Quando lo vedi in quello stato pensi: “sì, Roger ha una chance!

Credo che Wimbledon sia una vera opportunità per lui”, ha aggiunto. “Conosce il posto, la competizione e, se avesse la fortuna di un tabellone favorevole, e nel suo caso non è difficile visto il suo dominio sugli avversari, avrebbe un’occasione”.

Laver ha parlato anche della possibilità per Djokovic di fare il Grande Slam nel 2016. Laver stesso lo fece nel 1962 e nel 1969 “Penso che sia una gran cosa per il tennis avere dei personaggi in grado di vincere tutti e quattro gli Slam nello stesso anno. Non è un club privato, anche se mi vanto di farne parte e penso che Novak, nonostante siamo solo all’inizio dell’anno, abbia decisamente i numeri per farlo. Ricordo che quando io e Roy Emerson giocavamo nella stessa epoca, dopo che uno dei due vinceva l’Australian Open l’obiettivo diventava quello di fare il famoso “Calendar Gran Slam”, tutti ne eravamo consapevoli. Penso che Novak sia assolutamente in grado di compiere l’impresa, anche se ci sono molti giocatori che sono a pochi passi da lui, come ad esempio Raonic”.

Laver ha infine parlato del “momento no” di Rafa Nadal: “Ha abbassato non poco il suo livello, ma non so se qualcuno ne conosca la ragione. Il suo dritto non è lo stesso di qualche anno fa, quel topspin così potente, il modo in cui colpiva prepotentemente una palla con molta profondità, e poi l’aggressività che non calava per tutto il match. Adesso sembra un altro, non gioca più così, sembra quasi più intimorito nel colpire la palla e nell’attacco”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mark Otto - 2 anni fa

    Cerchiamo di essere realisti dai ! Con Djokovic in giro non puo’ succedere, smettiamola di illuderci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Farina - 2 anni fa

    Sicuramente si. . Io ci credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marinunzia Chionna - 2 anni fa

    “potrebbeeeee”…. SARÀ SICURAMENTE ANCORA CAMPIONE DI SLAM…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy