Un noto nutrizionista avverte: “Djokovic sta sbagliando dieta”

Un noto nutrizionista avverte: “Djokovic sta sbagliando dieta”

Un nutrizionista svizzero si è pronunciato riguardo la dieta di Novak Djokovic, ecco cosa ha detto.

di Luca Balbinetti

E’ Nole scarico fisicamente e mentalmente quello che abbiamo osservato in questi ultimi mesi. La mancanza di energia,è evidente. Questo è motivo di preoccupazione per molti fan del serbo, il suo gioco è sempre stato basato, oltre che sullo splendido talento del ragazzo serbo, su una tenuta fisica incredibile. Molti fan ed esperti poi, si sono pronunciati sul fisico di Novak (che è sempre stato particolarmente magro) ma ultimamente si ha modo di pensare che Djokovic abbia perso ancora qualche chilo, fondamentale nella sua mancanza di energia.

Novak-Djokovic-Australian-Open-2012

Tutti conoscono l’attenzione che il serbo ripone nella sua dieta da sempre emblema della sua attenzione per raggiungere sempre risultati straordinari. La sua dieta classica si basa sul concetto di gluten-free. Tuttavia, un rinomato nutrizionista svizzero, Jürg Hösli , non ha esitato nell’avvertire il mondo che per lui c’è un problema serio nella dieta del tennista di Belgrado, ecco cosa ha detto: “Ho sempre ammirato Djokovic per il suo gioco, il suo atteggiamento, il suo modo di muoversi in campo, ma quando ho sentito di recente che aveva fatto cambiamenti drastici nella sua dieta, mi sono chiesto quando sarebbe arrivata la crisi di risultati e di gioco”.

“Quello che stiamo vedendo sono i risultati di un disturbo alimentare noto come ortoressia che può essere definita come l’ossessione di ricercare per la propria alimentazione solo alimenti apparentemente “sani”. Senza tener conto conseguenze a lungo termine. Ridurre drasticamente i carboidrati ed evitare totalmente lo zucchero è un grosso errore: all’inizio ti senti più forte perché le cellule iniziano a immagazzinare più ossigeno ma i muscoli producono sempre meno acido lattico”.

Nole qualche istanta prima dell'annuncio del ritiro

Se dovesse continuare così secondo il noto nutrizionista, Novak potrebbe imbattersi in conseguenze spiacevoli:” Si sentirà sempre peggio quando raggiungerà il limite della sua forza, perderà peso e soffrirà problemi di stress, mentre la qualità del sonno diminuirà drasticamente. Quello che succede è che Djokovic ha un metabolismo anaerobico completamente causato dalla sua dieta.” dice Jürg.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Federica Sueri - 5 mesi fa

    Oddio, anche solo leggendo i periodici che si occupavano di lui e della sua carriera fino a poco tempo fa, non c’era bisogno di scomodare un nutrizionista: Novak, molla le bacche e mangia una fiorentina!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emanuela Anelli - 5 mesi fa

    È troppo magro…Non ce la può fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emanuela Anelli - 5 mesi fa

    Non ci voleva il noto nutrizionista a dirlo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudia Cavallaro - 5 mesi fa

    Ma mica la sua dieta è basata sul gluten free per hobby! Nole è celiaco!!!! Che abbia perso troppo peso è vero, ma non esageriamo con articoli assurdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sonia Dipasquale - 5 mesi fa

      È vegano che io sappia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Claudia Cavallaro - 5 mesi fa

      Sonia Dipasquale no, è celiaco. Anni fa ha scritto anche un libro sull’argomento. Poi se in più sia diventato anche vegano non lo so. Spero per lui di no, altrimenti crolla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Senka Fortunato - 5 mesi fa

    +5 kg…sveglia Nole !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Silvio Mia - 5 mesi fa

    Djokovic non ha più la rabbia agonistica che l’ha reso quasi imbattibile. Dopo la vittoria al Roland Garros, ha staccato più o meno inconsciamente la spina, probabilmente riducendo l’intensità con la quale affronta la preparazione, cosa che si ripercuote in campo. Bisognerà vedere, se e quando potrà riacquistare la mentalità vincente e la voglia di soffrire per vincere. Pur essendo tifoso di Federer, devo dire che l’unico giocatore che non perde la testa e gioca la prima palla del torneo, come l’ultima della finale, è Nadal…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Francesco Baroni - 5 mesi fa

    Potrebbe avere ragione.. le diete troppo drastiche non sono mai un bene per il corpo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Carmine Romano - 5 mesi fa

    Ho visto la partita persa l’altro giorno a Barcellona ed ho pensato la stessa cosa:
    è dimagrito troppo e non ha un briciolo di forza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Francesca Grinis - 5 mesi fa

    Thomas Hattiger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giomaria Lei - 5 mesi fa

    ce ne siamo accorti tutti tranne lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lourdes La Mura - 5 mesi fa

    Natàlia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Natàlia La Mura - 5 mesi fa

      E fu così che crollarono tutte le mie certezze… ma è da notare che il medico è svizzero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Massimo Mangiarotti - 5 mesi fa

    Ma questo medico lo sa che Nole è Celiaco. ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sonia Dipasquale - 5 mesi fa

      Si ma ha scelto di essere vegano mi pare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Massimo Mangiarotti - 5 mesi fa

      Ecco perché. Uno sport a quel livello non può essere compatibile con la pratica.dei vengani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Scilla Casari Bariani - 5 mesi fa

    O forse un’altra verità è che il suo tennis, senza un fisico perfetto, non è gran che…. ! Il suo coatch storico lo aveva già detto qualche anno fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Ambra Balsamo - 5 mesi fa

    l’abbiamo capito tutti da tempo tranne che lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gregorio Stella - 5 mesi fa

    Fabio Cangeri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio Cangeri - 5 mesi fa

      Ho cambiato alcune cose nel mio gioco, che andavano cambiate, ma anche un piccolo cambiamento può influenzare tutto il resto, devo essere paziente. Eccoti il motivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy