Us Open, Karlovic infrange un altro record

Us Open, Karlovic infrange un altro record

Nella giornata di ieri, Ivo Karlovic ha stabilito un nuovo record, il croato ha messo a segno ben 61 ace nel match poi vinto contro Yen-Hsun Lu, infrangendo il precedente primato di Richard Krajicek del 1999, dove ne realizzò ben 49.

1 Commento

Oltre alla lottatissima vittoria, per il gigante di Zagabria arriva un altro importante traguardo, raggiunto ,come sempre, grazie al suo imponente servizio. Infatti il croato ha demolito il precedente record dell’olandese Krajicek, il quale mise a segno 49 ace in una singola partita qui agli Us Open. Il record assoluto in un match appartiene all’americano John Isner, dove a Wimbledon nella maratona contro Nicolas Mahut ne fece ben 113 di punti diretti al servizio, cifra ancora lontana per Karlovic, fermo, per ora, a 61. Può comunque “accontentarsi” del primato in classifica a livello di ace, ben 11,277, surclassando così una leggenda del suo paese come Goran Ivanisevic, ritiratosi con 1,146.

“MOLTI ACE” – A fine match, il croato ha così commentato la valanga di ace messi a segno: “So che ci sono stati molti ace, riuscivo a colpire la palla più facilmente, ad un certo punto quasi ogni servizio era vincente – ha poi proseguito affermando – “Avevo molta adrenalina, più il match durava e più riuscivo a dare il massimo.”

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola Spera - 1 anno fa

    tennis da noi senza scambi… non so chi può divertirsi ad assistere ad una sua partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy