Wimbledon, Ekaterina Makarova ignora il “dress-code”

Wimbledon, Ekaterina Makarova ignora il “dress-code”

Ormai a Wimbledon ci si aspetta che i giocatori indossino calzini bianchi ma l’eccezione è rappresentata da Ekaterina Makarova. La tennista di Mosca ha disputato tutto il torneo con visibili calzini neri senza essere tuttavia sanzionata.

2 commenti

Si sa che a Wimbledon il “dress-code” è sacro ma nonostante tutto alcuni giocatori non lo rispettano. Quest’anno è stato il caso di Ekaterina Makarova che ha giocato sia il doppio, specialità dove ieri in coppia con Elena Vesnina ha perso nei quarti contro le sorelle Williams, sia il singolare con visibili calzini neri.

Le regole impongono che i tennisti debbano indossare abiti bianchi anche se la russa non è stata sanzionata.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jacques Doumont - 9 mesi fa

    En honneur à ses Adversaires :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ambra Balsamo - 9 mesi fa

    non sapevo che a Wimbledon avessero reintridotto il bianco di rigore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy