#12 Pianeta Challenger

#12 Pianeta Challenger

Resoconto dei vincitori dei tornei Challenger della settimana appena trascorsa e presentazione dei 2 tornei al via domani.

I tornei della settimana

Jalisco Open (Guadalajara, Messico): Mirza Basic della Bosnia-Erzegovina si aggiudica il suo primo titolo ATP Challenger Tour da luglio 2015 (Recanati) sconfiggendo la stellina della NextGenATP canadese Denis Shapovalov 6-4, 6-4. Il 25enne ha superato un tabellone piuttosto complicato, facendo fuori il capolista del seeding Victor Estrella Burgos della Repubblica Dominicana nei quarti di finale e la quarta testa di serie Jason Jung di Taipei in semifinale.
Il 17enne Shapovalov è arrivato in finale al termine di una striscia vincente di nove partite Challenger, dopo aver vinto il suo primo titolo la scorsa settimana sul terreno di casa a Drummondville. Inoltre ha avuto un percorso difficile fino all’atto conclusivo infatti ha sconfitto, il buon amico e collega canadese Vasek Pospisil nel secondo turno ed l’ex Top 15 Jerzy Janowicz in semifinale.

Basic

Quanzhou Open (Quanzhou, Cina): la sesta testa di serie Thomas Fabbiano ha continuato la sua storia d’amore con la Cina sconfiggendo il qualificato e collega azzurro Matteo Berrettini 7-6 (5), 7-6 (7) nel match conclusivo. Fabbiano era arrivato in finale questo mese anche a Zhuhai, dove aveva vinto il torneo l’anno scorso.
Il 20enne Berrettini è al suo secondo stop in finali Challenger dopo aver terminato finalista lo scorso novembre sul terreno di casa in Andria. La classifica dello scorso ottobre era oltre l’800 ATP, ma questa settimana ha fatto il suo ingresso nei primi 300 al mondo.

fabbiano

La dichiarazione del protagonista

Basic: “L’ultimo titolo che ho vinto è stato nel mese di luglio 2015, quindi sono molto felice di essere tornato e fare alcune vittorie Ho apprezzato molto il mio tempo qui sapevo che stava per essere una partita difficile perché Denis è giovane e alto. ma penso che ero solido e più paziente di lui oggi “.

I tornei in programma

Ci sono due tornei in programma questa settimana, con l’evento $ 75.000 in Leon, Messico, che ha il montepremi più alto e torna per il 15esimo anno di fila. Estrella Burgos è il giocatore  superiore e ancora una volta potrebbe affrontare Shapovalov nel secondo turno. I talenti della NextGenATP presenti sono gli americani Ernesto Escobedo (tds 2) e Stefan Kozlov  (tds 4) mentre Pospisil è la terza testa di serie. Basic è nel sorteggio e cerca un’altra grande settimana in Messico.

estrella-burgos.jpg

Il torneo $ 50.000 in St. Brieuc, Francia, torna per il 14 ° anno consecutivo. Gerald Melzer dell’Austria è il capolista del seeding e Sergiy Stakhovsky di Ucraina è il secondo. Attesa per il tennista della NextGenATP e favorito locale Quentin Halys (tds 5). C’è anche Simone Bolelli (ammesso con ranking protetto) che sfida subito il tedesco Brands.

gerald melzer

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy