#15 Pianeta Challenger

#15 Pianeta Challenger

Resoconto dei vincitori dei tornei Challenger della settimana appena trascorsa e presentazione dei 3 tornei al via oggi.

I tornei della settimana

China International Challenger Qingdao 2017 (Qingdao, China): Janko Tipsarevic rimane imbattuto in partite Challenger nel 2017, dopo aver agguantato il suo titolo a Qingdao, il secondo in due anni.Il serbo, secondo del seeding ha conquistato la sua 14esima affermazione Challenger con un 6-3, 7-6 (9) sul qualificato Oscar Otte per il serbo il bilancio nei tornei di categoria in quest’annata è di 15-0. Il premio di Tipsarevic per il terzo trofeo Challenger nel 2017,  è un aumento di 18 posti al numero 71 nella classifica ATP. L’ex numero 8 del mondo ha avuto bisogno di un lungo tie-break nel secondo set per respingere resistente Otte, che ha goduto di una settimana ottima in Cina. Partendo dalla qualificazioni, Otte aveva registrato una sola vittoria in tornei Challenger, e prima di arrivare in semifinale aveva perso solo 4 game (dove ha battuto agevolmente il francese della NextGenATP Quentin Halys 7-5, 6-4), e ha raggiunto la sua prima finale Challenger. Come risultato, Otte ha guadagnato più di 100 posizioni per assicurarsi il nuovo best ranking al n. 263.

2017 Elizabeth Moore Sarasota Open (Florida, U.S.A.): Nel 2015, Frances Tiafoe si qualifica per il suo primo evento Challenger a Sarasota. Due stagioni dopo e l’americano ha sollevato il terzo titolo di Challenger con una vittoria per 6-3, 6-4 contro il connazionale Tennys Sandgren. Il primo trofeo su terra significa che Tiafoe è il quarto americano che ha vinto un torneo di categoria nel 2017, accompagnato da Ryan Harrison (Dallas, Stati Uniti), Noah Rubin (Launceston, Australia) e Sandgren (Tempe, U.S.A). Il trionfo di Sarasota permetta al 19enne di migliorare il best ranking al 72 ° posto nella classifica ATP. Tiafoe (19 anni e tre mesi) è il secondo più giovane a vincere un titolo nel 2017 dietro a Denis Shapovalov a Drummondville, in Canada.

tiafoe

 

2017 Santaizi Challenger (Taipei, Taiwan)  Il favorito locale Yen-Hsun Lu ha vinto il  27esimo Challenger nel suo torneo natale. La vittoria 6-1, 7-6 (4) su Tatsuma Ito nella finale di domenica Li ha garantito un titolo Challenger per la 14esima stagione consecutiva e migliora la sua posizione al numero 55.

luLe parole dei protagonisti

Janko Tipsarevic: “Ho avuto molte aspettative perchè sento che sto giocando molto meglio dell’anno scorso. Ho avuto alcuni avversari duri, quindi sono estremamente felice di difendere il mio titolo senza abbandonare un set. “Mi sono sentito più aggressivo di lui nei momenti chiave”, ha aggiunto Tipsarevic, per quanto riguarda la sua vittoria finale su Otte. “Ho visto le sue altre partite e non credo che i suoi avversari stessero mettendo sufficiente pressione su di lui. Quando detta che è molto bravo, ma quando ti toglie il suo tempo, fa un po ‘di panico. Penso di aver giocato una partita molto buona.”Se sono un infortunio libero, il mio obiettivo per la fine della stagione sarebbe circa il numero 30 nella classifica. Non ho avuto una vittoria di partite da gennaio, vincendo così la finale come questo, salvando i punti di confronto, lo stress, ritengo che mi darà grande fiducia per il torneo successivo “.

Yen-Hsun Lu: “È una sensazione speciale per vincere un titolo nella tua città natale. Non hai molte possibilità di giocare a casa, questo significa tutto. Sono molto felice e entusiasta di prendere questo trofeo a casa “.

I tornei in programma

Un trittico di eventi su campi in terra costituisce il calendario Challenger di questa settimana. Il 2017 Kunming Challenger (Anning, Cina) che ha come campione in carica Jordan Thompson (tds 1) in un evento di $ 150.000. Ci saranno anche i finalisti di Qingdao Tipsarevic e Otte presenti pure i giocatori della NextGenATP Quentin Halys e Akira Santillan si affrontano nel primo turno. Fabbianoo il kazako Nedovyesov. Vanni avrà subito il padrone di casa Wu.

thompson-australian-open-2017-tuesday

 

Il $ 75,000 Tallahassee Tennis Challenger (Florida, Stati Uniti) accoglie il campione di Sarasota Tiafoe come prima testa di serie, che è stato un finalista del 2015 e del 2016 al Forestmeadows Tennis Complex. Anche Denis Shapovalov e Stefan Kozlov nel sorteggio.

 
Ci sono anche gli Internazionali di Tennis d’Abruzzo (Francavilla, Italia) con il numero 108 Gastao Elias che conduce il seeding con montepremi di €43.000. C’è il prospetto della NextGenATP Matteo Berrettini (gioca contro Clezar) che spera di sfruttare la wild card che gli è stata regalata dagli organizzatori di questo neonato Challenger. Subito derby tra Donati e Bolelli il vincente incrocerà uno tra Giustino e l’olandese Sijsling. C’è un derby siciliano tra Caruso e Cecchinato chi l’ha spunterà avrà Pellegrino o un qualificato. Napolitano, ha pescato il tedesco Sieber in caso di vittoria avrebbe il vincente del derby tra Bellotti e Travaglia. Sonego  gioca contro il francese Eysseric, al secondo turno lo attende uno tra Giannessi  e il greco Tsitsipas.

Elias

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy