#22 Pianeta Challenger

#22 Pianeta Challenger

Sugita vince il primo torneo in erba dell’anno. Continua la favola tra Vesely e il torneo di Prostejov. Si gioca a Nottingham, Caltanissetta, Lione e Lisbona.

Aegon Surbiton Trophy (Surbiton, U.K.): il sesto del seeding Yuichi Sugita del Giappone ha vinto per 7-6 (7), 7-6 (8) la finale contro la settima testa di serie. Jordan Thompson dell’Australia. Sugita ha salvato due punti set point nel tie-break del secondo parziale. Non ha perso nemmeno un set per tutto il torneo, sopravvivendo a una settimana con molta pioggia a Londra.Il 28enne vince il suo nono titolo Challenger, il sua primo sull’erba. Tre di questi titoli sono arrivati quest’anno, tra cui le vittorie a Yokohama e Shenzhen. Sugita si unisce a Janko Tipsarevic, Aljaz Bedene e Thomas Fabbiano come i soli giocatori con almeno tre titoli Challenger nel 2017.

UniCredit Czech Open (Prostejov, Repubblica Ceca): la seconda testa di serie Jiri Vesely ha fatto gioire il pubblico di casa  con una vittoria per 5-7, 6-1, 7-5 su Federico Delbonis dell’Argentina. Vesely ha servito per rimanere nella partita a 4-5 nel set decisivo. Riceve il suo terzo titolo in questo evento, avendo vinto anche nel 2014-2015, e migliora il bilancio a 21 vittorie e 3 sconfitte in sei apparizioni qui. La vittoria dà al giocatore ceco il suo sesto titolo Challenger ed è proiettato a spingerlo fino al n.42 ATP a sette posti di distacco dal best ranking.

Jiri_Vesely-1200

Ci sono quattro Challengers sul programma di questa settimana, con l’evento di $ 150.000 a Nottingham, U.K., con montepremi maggiore. Questo evento è stato un ATP  l’anno scorso. Il favorito locale Daniel Evans guida i partecipanti e Marius Copil della Romania lo segue. Una serie di giocatori della NextGenATP sono anche al sorteggio, tra cui il canadese Denis Shapovalov, Akira Santillan del Giappone, e gli americani Michael Mmoh e Reilly Opelka, che si affrontano nel round di apertura.

dan evans

Il torneo da 150.000 $ a Caltanissetta, Sicilia, celebra il suo 19esimo anno consecutivo. L’ex giocatore di Top 5 Tommy Robredo è un campione passato (2012). Il favorito di casa è Paolo Lorenzi che conduce il seeding con il serbo Dusan Lajovic. Mikhail Kukushkin del Kazakistan è il terzo e Radu Albot di Moldova è il quarto. Per la#NextGenATP c’è il russo Andrey Rublev.

paolo-lorenzi-quito-2017

L’evento di 75.000 dollari a Lione, Francia, torna per il secondo anno consecutivo. L’argentino Horacio Zeballos è la prima tds e lo spagnolo Marcel Granollers si presenta come seconda. I giocatori della NextGenATP Casper Ruud della Norvegia e Duckhee Lee della Corea sono rispettivamente la quarto e la settima tds e si uniscono ad un’altra stella della NextGenATP, lo svedese Elias Ymer. E’ stata assegnata una wild card al 16enne canadese Felix Auger-Aliassime.

zeballos-miami-2016-friday

Infine, l’ATP Challenger Tour accoglie una nuova tappa con il torneo di 50.000 dollari a Lisbona, in Portogallo. Damir Dzumhur della Bosnia ed Erzegovina è il primo del seeding e il ceco Adam Pavlasek è il secondo.

Dzumhur

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy