#9 Pianeta Challenger

#9 Pianeta Challenger

Resoconto dei vincitori dei tornei Challenger della settimana appena trascorsa e presentazione dei due tornei in programma.

I tornei della settimana

Wroclaw Open (Breslavia, Polonia): L’ex Top 10 e l’ottava testa di serie Jurgen Melzer ha confermato il suo recente stato di forma vincendo il titolo a Wroclaw con un 6-4, 6-3 contro la wild card locale Michal Przysiezny. L’austriaco, che è tornato nel tour lo scorso giugno dopo non aver giocato per nove mesi a causa di un infortunio, bissa il successo del mese scorso a Budapest. Dopo aver iniziato l’anno al di fuori della Top 300 ATP, oggi rientra tra i primi 160 ATP. Przysiezny ha cercato di diventare il primo vincitore polacco nella storia di 14 anni del torneo. Ha raggiunto la sua prima finale Challenger da quando ha vinto il titolo a Kyoto nel marzo 2015.

Memphis Tennis

 

Keio Challenger (Yokohama, Giappone): la prima testa di serie e il favorito locale Yuichi Sugita ha salvato due match point, sul 2-5 nel set finale per sconfiggere l’adolescente coreano Woo Kwon per 6-4, 2-6, 7-6. Il 28 enne raggiunge il suo settimo titolo Challenger, tutti conquistati in Asia. Kwon diventa il terzo giocatore coreano a raggiungere una finale Challenger, con Hyeon Chung e Duckhee Lee.

Yuichi-Sugita-Day-Two-Championships-Wimbledon-2tzNceFZwlWl.jpg

Le dichiarazione del protagonista

Kwon: “Raggiungere la finale qui mi aiuterà a giocare con più fiducia nei tornei a venire. Mi piace che qui si è creata una buona atmosfera. Credo che sia stato parte del motivo per cui sono stato in grado di fare bene. ”

I tornei in programma

Ci sono due eventi da $ 50.000 in programma questa settimana. Il torneo di Santiago del Cile, torna per il 12 ° anno. Il finalista dello scorso anno, Rogerio Dutra Silva del Brasile, è il capolista del seeding e Nicolas Kicker di Argentina lo segue. Nel sorteggio presente una stellina della NextGenATP: il norvegese Christian Ruud , semifinalista qualche giorno fa nell’ATP 500 di Rio de Janeiro. Cecchinato esordisce contro il dominicano Jose Hernandez-Fernandez. Derby al primo turno tra Bolelli e il n.7 del seeding Giannessi.

simone-bolelli-ho-un-infortunio-rarissimo-

L’evento a Zhuhai, Cina, torna per il secondo anno consecutivo. Evgeny Donskoy della Russia, che ha sconfitto Roger Federer la scorsa settimana durante l’evento ATP 500 di Dubai, è la prima testa di serie. Sugita che cerca un’altra settimana trionfale è la seconda seguito dal talento della NextGenATP Duckhee Lee della Corea (che affronterà all’esordio Napolitano). Nel sorteggio anche il finalista dello scorso anno e idolo locale Ze Zhang. Il n.4 del tabellone Vanni ha pescato il giapponese Hiroki Moriya.  Il n.7 del torneo Fabbiano (vincitore nella scorsa edizione) parte contro il serbo Laslo Djere

fabbiano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy