Atp Challenger, tra gli azzurri brillano solo Fabbiano e Napolitano

Atp Challenger, tra gli azzurri brillano solo Fabbiano e Napolitano

Con la vittoria in Cina il pugliese è ad un soffio dalla top 100. Buona settimana anche per Napolitano in Messico

2 commenti
fabbiano

E’ stata una settimana caratterizzata dalla vittoria di Thomas Fabbiano a Zhuhai, quella del circuito Challenger per i colori azzurri. Il tennista pugliese ha coronato alla grande una settimana esaltante in cui ha avuto la meglio tra gli altri sulla sulla tds numero 1 Yuki Bhambri e poi in finale su Zu Zhang. Una vittoria che gli fa scalare una ventina di posizioni e lo attesta intorno al numero 107, ad un sdoffio dalla tanto agognata top 100. Per raggiungerla avrà a disposizione altri due challenger, quello di Guangzhou, iniziato quest’oggi ed in cui Thomas se la dovrà vedere al primo turno con un avversario tosto come il serbo Krajinovic, e la settimana successiva a Shenzen.

napolitano-600x399
Per quanto riguarda gli altri azzurri si è fermato ai quarti il cammino di Stefano Napolitano a Puebla in Messico. Stefano, abile a qualificarsi al main draw ha sconfitto la wild card locale Patino, la testa di serie numero 5 il brasiliano Ghem, ma è stato battuto dal serbo Krstin. Sempre a Puebla, Donati ha fatto suo il derby di primo turno tutto azzurro contro Giustino, prima di soccombere contro Matosevic, mentre Gaio si è dovuto arrendere all’inglese James Ward, sempre al primo turno.
Sempre ai quarti si è fermato anche il cammino di Andrea Arnaboldi a Jonkoping in Svezia. L’ostacolo russo Khachanov, che successivamente ha perso in finale contro Golubev, si è dimostrato insormontabile.
Poca fortuna anche per Naso e Giannessi, impegnati in Cile a Santiago. Il primo si è arreso al primo turno contro l’argentino Lipovsek Puches, mentre Giannessi dopo aver vinto in due set tirati contro lo svedese Lindell si è arreso al padrone di casa Lama.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Grazia Cascio - 1 anno fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Grazia Cascio - 1 anno fa

    Vai almeno vediamo visi nuovi nel tennis italiano nonsempre i soliti che si sentono padroni del posto in azzurro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy