Bernard Tomic giocherà il Challenger di Andria

Bernard Tomic giocherà il Challenger di Andria

L’australiano, ormai precipitato in classifica, torna a giocare un torneo Challenger da Bratislava 2013 per cercare di ottenere punti in vista della prossima stagione.

2 commenti

Bernard Tomic farà ritorno nel circuito Challenger dopo molto tempo e sarà ai nastri di partenza del torneo di Andria, in programma nella settimana che va dal 20 al 26 novembre. 

L’australiano, che manca all’appuntamento con un evento Challenger dal lontano 2013, quando Marchenko lo sconfisse al primo turno a Bratislava, è sprofondato in classifica – attualmente occupa la posizione 145 – ed è alla ricerca di punti, in vista della prossima stagione, ma soprattutto di continuità e di fiducia. Tomic sarebbe al momento fuori anche dagli Australian Open, dunque dovrebbe sperare in una wild card, o in caso contrario passare per le qualificazioni. Purtroppo, gli ultimi risultati non aiutano in quanto sono arrivate molte sconfitte al primo turno (Wimbledon, Us Open, Shenzhen e Vienna la settimana scorsa), mentre le uniche vittorie risalgono a Tokyo, dove ha battuto Sousa, per poi perdere al secondo turno, e ad Anversa, dove ha superato il primo turno delle qualificazioni, ma ha fallito in seguito l’ingresso nel main draw perdendo da Sektic.

Bernard Tomic
Bernard Tomic

Il Challenger di Andria si arricchisce dunque di protagonisti, infatti Tomic è solo l’ultimo di una lunga lista che vede presenti tennisti del calibro di Baghdatis, ex Top 10 e finalista slam, e Tsitsipas, giovane in rampa di lancio che può già vantare vittorie prestigiose ed una semifinale Atp.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Domenico Varesano - 3 settimane fa

    Federico Quatela

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Federico Quatela - 3 settimane fa

      Spettacolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy