Challenger: Denis Shapovalov trionfa a Drummondville

Challenger: Denis Shapovalov trionfa a Drummondville

Primo titolo in carriera per il giovane canadese, ottima prova anche dello sloveno naturalizzato britannico Bedene che vince in 3 set contro Kukushin a Irving

Commenta per primo!

Il canadese Denis Shapovalov, ha trionfato in Canada sconfiggendo facilmente belga Ruben Bemelmans per 6-3, 6-2 nella finale di oggi. Si tratta del  primo titolo Challenger  in carriera per il nativo di Richmond Hill. Shapovalov, che sará  253 nella classifica ATP, ha servito  sette ace a fronte di cinque doppi falli vincendo il 76% di punti con la prima e togliendo il servizio 3 volte a un Bemelmans apparso stanco e fuori partita specie al servizio dove durante il torneo aveva dominato. Questo titolo funge da grande rampa di lancio per uno dei più grandi prospetti del tennis mondiale. A Irving invece, trionfa Aljaz Bedene che si porta a 9 challenger vinti in carriera dopo aver battuto Mikhail Kukushin con il punteggio di 6-3 4-6 6-1. Bedene é stato impeccabile al servizio con 9 ace e il 76% di punti vinti con la prima di servizio a differenza dell’avversario che ha realizzato soltanto il 63%. Nodo fondamentale del match, l’aggressivitá del britannico che pagava contro il kazako che si limitava a palleggiare da fondo senza trovare particolari soluzioni vincenti. Cuoriositá, Bedene ha vinto 14 match qui a Irving vincendo due volte questo torneo, feeling particolare quindi per il britannico che trova un gran tennis in America.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy