Challenger Manerbio: Giustino e Volandri in semifinale

Challenger Manerbio: Giustino e Volandri in semifinale

Il napoletano ha raggiunto le semifinali al Trofeo Dimmidisì di Manerbio rifilando un 3-6 6-4 6-3 a Kenny De Schepper, mentre Volandri ha avuto vita facile nel derby azzurro contro Caruso 6-1 6-3.

È sempre più sorprendente Lorenzo Giustino che, partito dalle qualificazioni, raggiunge le semifinali di Manerbio, mostrando una buonissima condizione fisica oltre ad un’ ottima tenuta mentale, considerato che nel match vinto contro De Schepper  ha avuto la bellezza di 17 palle break, sfruttandone tre. Caparbietà e determinazione hanno fatto sì che Giustino avesse alla lunga la meglio sull’avversario.

Intanto, con l’accesso alle semifinali, guadagnerà una sessantina di posizioni che gli consentiranno di raggiungere la 270esima posizione ATP in virtù dei 38 punti intascati a Manerbio (33 per la semifinale più 5 per aver superato le qualificazioni).

Oggi, per un posto in finale, se la vedrà in semifinale contro Kuznetsov, numero 2 del draw, ieri abile ha tenere a bada il cileno Juan Carlos Saez: qualche difficoltà nel primo set, poi ha dominato il secondo e sembra decisamente il favorito del torneo. Due i precedenti contro Giustino, tutti dalla parte del russo.

Nella parte alta del tabellone Filippo Volandri centra un altro successo. Nel derby tutto azzurro contro Salvatore Caruso, il livornese dopo aver vinto facile il primo parziale, è finito sotto di un break nel secondo (2-1 e servizio Caruso), ma nel momento del bisogno, ha alzato il livello e si è preso una vittoria importante.

In semifinale, a partire dalle 13,30, se la vedrà con la prima testa di serie Daniel Munoz de la Nava, che quasi in contemporanea ha interrotto il sogno di Federico Gaio. Il madrileno si è imposto col punteggio di 6-1 1-6 7-6. I precedenti tra i due vedono avanti l’azzurro per 2-1, con l’ultimo successo nel 2012 a Cordenons con un doppio 6-3

ATP CHALLENGER MANERBIO – TROFEO DIMMIDISI’ (42. 500€, Terra)

Quarti di Finale Singolare
Daniel Munoz de la Nava (SPA) b. Federico Gaio (ITA) 6-1 1-6 7-6
Lorenzo Giustino (ITA) b. Kenny De Schepper (FRA) 3-6 6-4 6-3
Andrey Kuznetsov (RUS) b. Juan Carlos Saez (CIL) 7-6 6-0
Filippo Volandri (ITA) b. Salvatore Caruso (ITA) 6-1 6-3

Semifinale Doppio
Flavio Cipolla-Daniel Munoz de la Nava (ITA-SPA) b. Dino Marcan-Antonio Sancic (CRO-CRO) 5-7 6-3 10-8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy