Challenger Mestre: Lorenzi supera in rimonta Jarry, bene Viola e Novak

Challenger Mestre: Lorenzi supera in rimonta Jarry, bene Viola e Novak

Si allinea ai quarti di finale il tabellone del Challenger di Mestre. Paolo Lorenzi ha dovuto rimontare un set, prima di sconfiggere Jarry con il punteggio di 3-6 6-3 6-2. Più agevoli invece le vittorie di Denis Jovak, ai danni di Ivashka, e di Matteo Viola.

Si sono disputati quest’oggi gli ultimi incontri di secondo turno al Challenger di Mestre (50.000 dollari). Escono vincitori i due italiani impegnati, Paolo Lorenzi, solito battagliero, e Matteo Viola, che qui gioca in casa: il primo ha dovuto faticare e rimontare un set, prima di avere la meglio; il secondo invece ha offerto una prestazione convincente sbarazzandosi in due set del suo avversario. Bene anche l’austriaco Novak.

LORENZI FATICA MA SUPERA JARRY- Non è stata una vittoria facile quella odierna per Paolo Lorenzi, che ha però dimostrato ancora, come se ce ne fosse bisogno, le sue capacità di lottatore. L’azzurro, dopo una buona partenza, ha dovuto subire il gioco potente del cileno Jarry, e si è trovato sotto di un set, prima di rifarsi nelle due successi e frazioni.

Come detto, l’avvio per Paolo è buono: l’italiano conquista un break nei primi giochi e si issa sul 3-1. A questo punto, però, la pioggia costringe i due giocatori a fermarsi, e al rientro in campo Jarry comincia ad imporre il suo gioco potente, e con poderosi servizi e dritti porta a casa il primo parziale con il punteggio di 6-3. Il cileno poi ha continuato a mettere in difficoltà il rivale nella prima metà del secondo set, tenendo agevolmente i primi tre turni di servizio. Qui però Lorenzi è riuscito a rovesciare l’inerzia e, approfittando di un passaggio a vuoto avversario, ha cambiato decisamente marcia aggiudicandosi seconda e terza frazione per 6-3 e 6-2.

TUTTO FACILE PER VIOLA E NOVAK- L’avversario di Paolo nei quarti sarà l’austriaco Denis Novak, che quest’oggi non ha avuto alcuna difficoltà contro il bielorusso Ivashka. Molto bene anche Matteo Viola, che ha offerto una grande prestazione per avere la meglio contro il tedesco Masur, che veniva dalle qualificazioni. 6-2 6-4 il punteggio finale in favore dell’italiano, che domani affronterà uno tra di Elias e Michalicka.

I risultati:

[1] P. Lorenzi b. [Q] N. Jarry 3-6 6-3 6-2
D. Novak b. I. Ivashka 6-1 6-3
M. Viola b. [Q] D. Masur 6-2 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy