Challenger Milano: Donati-Eremin agli ottavi, bene Mager e Viola

Challenger Milano: Donati-Eremin agli ottavi, bene Mager e Viola

Il giovane tennista di Alessandria ha agilmente sconfitto Kimmer Koppejans, risultato finale 6-1, 6-2. In tarda mattinata, Edoardo Eremin ha ottenuto una vittoria di grande prestigio con lo spagnolo Roberto Carballes Baena (6-2, 6-2). Staccano il biglietto per il prossimo turno anche Matteo Viola e Gianluca Mager.

Quest’oggi, presso la splendida cornice dell’Harbour Club Milano, si è disputato il primo turno dell’Aspria Tennis Cup valevole per il circuito Challenger. Ottima giorno per i colori azzurri, dato che i quattro italiani scesi in campo hanno riportato altrettante vittorie.

Cronache

Il 28enne Matteo Viola, numero 260 del ranking, ha battuto il colombiano Alejandro Gonzalez, tds n. 6, con il punteggio di 7-6(2), 6-3. Nel prossimo turno, il giocare di Mestre sfiderà il vincente tra Laslo Djere e il qualificato Vaclav Safranek. Nella parte alta del tabellone, il belga Yannik Reuter ha avuto la meglio con Robin Stanek 7-5, 6-3. La wildcard, Gianluca Mager si è imposto sull’argentino Agustin Velotti 6-3, 7-5. Negli ottavi di finale, l’italiano incrocerà la racchetta con il serbo Miljan Zekic, dato che quest’ultimo, dopo tre set, ha avuto la meglio sul 23enne cileno Gonzalo Lama (6-3, 6-7, 6-4). Prestazione maiuscola per Edoardo Eremin, numero 301 del mondo: il quale con un doppio 6-2 ha estromesso dalla rassegna il più quotato Roberto Carballes Baena (111° giocatore Atp). Infine, il 21enne piemontese Matteo Donati, che con un secco 6-1, 6-2 su Kimmer Koppejans ha staccato il pass per il turno successivo, dove incontrerà proprio Eremin.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy