Challenger Quanzhou: Fabbiano trionfa nel derby contro Berrettini

Challenger Quanzhou: Fabbiano trionfa nel derby contro Berrettini

In una finale varie vole interrotta dalla pioggia, e conclusa indoor, Thomas Fabbiano vince il Challenger di Quanzhou superando Matteo Berrettini con due tie-break.

Thomas Fabbiano (168 ATP, ex n.98,tds 6) ha vinto il Challenger cinese di Quanzhou ($50.000+H, cemento) battendo nell’atto conclusivo, in un match pazzesco, il connazionale Matteo Berrettini (338 ATP), proveniente dalle qualificazioni e alla sua seconda finale di categoria dopo quella persa ad Andria qualche mese fa, con il punteggio di 7-6(5) 7-6(7) in 2h22′. L’incontro è iniziato alle 4 ore italiane e si è concluso pochi minuti prima delle 8 a causa delle interruzioni per pioggia che hanno costretto gli organizzatori a giocare gli ultimi punti del secondo parziale indoor.

Matteo Berrettini

Nel quarto gioco del set d’apertura, il romano avanza di un break ai vantaggi (3-1), ma la mini fuga viene subito fermata con l’aggancio sempre ai vantaggi (3-2), sul 5-5 c’è una prima interruzione per pioggia, e al ritorno il grottagliese si aggiudica il tie-break recuperando da 3-5, chiudendo al primo set point (7-5).

Sembrava tutto fatto quando nel secondo parziale il giocatore allenato da coach Fabio Gorietti ha strappato il servizio a quindici nel quarto gioco (3-1) ma c’è il ritorno di Berrettini che recupera a trenta nel settimo (4-3) e quindi spreca cinque delicate palle break nel nono (5-4 Fabbiano). Sul punteggio di 2-1 Berrettini nel tie-break c’è una nuova sosta e quindi il cambio di campo, al rientro l’allievo di Vincenzo Santopadre non sfrutta un set point ed è costretto a cedere alla seconda palla match (9-7).

Per il pugliese si tratta del 3° titolo Challenger dopo Recanati 2013 e Zhuhai 2016. E’ un successo che non gli farà compiere grossi salti in classifica visto che difendeva le cambiali dello scorso anno (avanza solo di un posto, n.167). Al contrario del laziale che con un salto di 79 posizioni diventa numero 259, suo best ranking.

Quanzhou – Finale

(6)Thomas Fabbiano (ITA) d. (Q)Matteo Berrettini (ITA) 76(5) 76(7)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy