Challenger San Benedetto, Cecchinato e Volandri avanti

Challenger San Benedetto, Cecchinato e Volandri avanti

Ultimi quattro incontri di ottavi di finale nel Challenger di San Benedetto del Tronto, con Volandri protagonista

San Benedetto del Tronto. Si sono giocati ieri gli ultimi quattro incontri di ottavi di finale validi per il Challenger di San Benedetto, a completare dunque il quadro dei quarti di finale, che si giocheranno in data odierna.

Nel primo dei quattro incontri disputati, nel derby italiano tra Caruso e Giustino è stato il primo ad aggiudicarsi il pass per i quarti, sconfiggendo con due tie break pressoché identici il connazionale ed aggiudicarsi il turno successivo in cui incontrerà un altro italiano, Donati, vincitore nell’altro derby di giornata contro Naso, in un match più combattuto dell’altro, in cui Donati è riuscito ad avere la meglio di Naso solamente al terzo set, col punteggio di 75, dopo aver vinto il primo parziale e perso il secondo al tie break.

Gli altri due incontri di giornata hanno deciso un altro quarto di finale, composto da Cecchinato, che ha sconfitto agevolmente il connazionale Viola per 61 62, e Filippo Volandri, vincitore nel match serale contro il tedesco Beck, al termine di un match durato tre set e chiusosi per 61 nell’ultimo in favore dell’italiano.

I risultati:

Caruso b. Giustino 76(5) 76(5)

Cecchinato b. Viola 61 62

Donati b. Naso 63 67(5) 75

Volandri b. Beck  64 16 61 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy