Challenger: Sugita profeta in patria, redivivo Melzer

Challenger: Sugita profeta in patria, redivivo Melzer

Il tennista giapponese vince in casa contro il talentino coreano Kwon mentre Melzer torna a vincere un titolo battendo in finale il tennista di casa Przysiezny in due set

Commenta per primo!

Siamo ai titoli di coda di questa settimana Challenger con due tornei che oggi si sono definitivamente completati. A Yokohama, Yuchi Sugita ha regolato il coreano classe 98 Kwon che ha giocato un torneo al limite della perfezione. Il tennista giapponese è stato sull’orlo della sconfitta nel terzo set dove il coreano, é andato al servizio sul 5-4 in suo favore prendendo break anche a causa del famoso “braccino” che per un tennista giovane  spesso risulta fatale. Terzo Challenger in carriera per Sugita che torna a vincere un titolo facendo valere in finale l’esperienza soprattutto nel terzo set. Torna alla vittoria amche l’austriaco Jurgen Melzer che dopo aver eliminato Janowicz, ha battuto in finale il polacco  Pryziezny in due set agevolmente portando a casa un titolo dopo 6 mesi dalla sua vittoria su Volandri in terra rumena.

Questi i risultati:

Wroclaw

F: (8)Jurgen Melzer (AUT) d. (WC)Michal Przysiezny (POL) 64 63

Yokohama

F: (1)Yuichi Sugita (JPN) d. (Q)Soon Woo Kwon (KOR) 64 26 76(2)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy